Lo specialista del pulito

Pulire ma con cosa

pubblicato il 23 02 2007 | Comments 0

Image Hosted by ImageShack.us

Photo by Paolo Monaco

 

La televisione da sempre pubblicizza prodotti per pulire meglio e senza fatica (possibile?) forse….ma ovviamente non ci spiega come sono composti, anche perchè sembrerebbe irrilevante ma appena proviamo un determinato prodotto su di una superficie che non ci hanno indicato, spesso facciamo danni.

 

Di “piccoli chimici” è piena l’aria.

 

Questo perché si pensa che se un prodotto pulisce per esempio un lavandino è in grado di pulire anche il legno.O peggio i mix diabolici, ammoniacaacido muriatico, per fare un esempio, cosi pulisce di più…….. e pio si va all’ospedale.

 

Se l’ecquilibrio della nostra salute fisica è data da un mix fra alimenti acidi e alimenti alcalini, questo non funziona per le pulizie poichè viaggiano separatamente, infatti per pulire per esempio un residuo di calce dovremo usare un prodotto a base acida mentre se dobbiamo togliere dello sporco organico ci rivolgiamo ad un prodotto alcalino.

 

Quindi i prodotti per la pulizia si dividono sostanzialmente in due:Prodotti a base Acida e prodotti a base Alcalina e con questi si pulisce qualsiasi superfice utilizzando ovviamente tecniche differenti.



Condividi:

Nessun commento presente.

lascia un commento

Inserisci il codice di controllo *

Ecoitalia evolution s.r.l. Via Roma, 9 24020 Songavazzo BG PI 03781370162 CF 03781370162 Tel.3487919400 | [javascript protected email address] || privacy | credits
Twitter widget by Rimon Habib - BuddyPress Expert Developer