Lo specialista del pulito

Come Trattare il Cotto (pulizia e protezione)

pubblicato il 01 05 2007 | Comments 0

 

 

Il trattamento del cotto è un’attività  che non si può gestire per proprio conto poiché servono le attrezzature idonee oltre che al componente principale che è l’esperienza.

 

Qui sopra potete vedere una fotografia di un cotto appena pulito e quindi allo stato naturale.

 

In questo caso la superficie risulta opaca e molto assorbente.
Per questo motivo esistono dei trattamenti appositi che permettono di dare l’effetto desiderato dal cliente e nello stesso tempo di proteggerlo da eventuali risalite o sostanze estranee come ad esempio olio e grasso.

 

In alcuni casi se ci fossero delle risalite di umidità  dal pavimento si interviene come primo trattamento con delle sostanze che ne impediscono la risalita proteggendo gli strati di cera che si daranno sopra.

 

In base ai gusti dei nostri clienti si potrà  avere un effetto più o meno lucido del cotto.
Generalmente il periodo migliore per effettuare il trattamento è quello primaverile-estivo poiché c’è bisogno delle alte temperature per permettere al pavimento di asciugare fino in profondità  e per eseguire quindi un lavoro a regola d’arte.

Immagini collegate:



Condividi:

Nessun commento presente.

lascia un commento

Inserisci il codice di controllo *

Ecoitalia evolution s.r.l. Via Roma, 9 24020 Songavazzo BG PI 03781370162 CF 03781370162 Tel.3487919400 | [javascript protected email address] || privacy | credits
Twitter widget by Rimon Habib - BuddyPress Expert Developer