Lo specialista del pulito

Come Pulire il Cotto dalle macchie bianche

pubblicato il 08 02 2008 | Comments 489

copertina_cotto_pratico.jpg

Vi puà capitare di vedere affiorare sul vostro pavimento in Cotto delle macchie di colore bianco.Questo succede per vari motivi come ad esempio l’umidità  che risale dal sottosuolo, specialmente se sono case vecchie, ma puà capitare anche su quelle nuove.

Per questo una buona prevenzione sta nell’areare bene i locali.

Se siete di fronte a questo inconveniente per risolvere il problema dovete usare un acido TAMPONATO diluito in acqua per poi lavare bene la parte interessata.
Attenzione non acido muriatico ma un acido €œtamponato€.

Per un rimedio veloce prendete il viakal e diluitelo al 50% con acqua per poi lavate le macchie, vedrete che vanno via.
Sappiate che non le si toglie per sempre ma si potranno ripresentare.

Immagini collegate:



Condividi:

commenti

  1. cesarina 16/05/2008

    salve, sono disperata perchè sia il cotto delle scale sia il gres porcellanato satinato a pianterreno all’improvviso hanno buttato fuori tantissimi puntini bianchi che ho provato a strofinre col detertek della fila, ma non vanno più via, mentre al piano superiore ancora non è successo.Dipende forse dall’umidità? Visto che il gres porcellanato quando si lava non asciuga mai che ne dice se per asciugarlo passassi della segatura bianca con la scopa?Oppure esistono incommercio stracci che puliscono o asciugano senza bisogno di usare il mocio ben strizzato?

  2. luca scainelli 18/05/2008

    Ciao Cesarina.
    Potrebbe essere umidità, ma essendo due tipologie di pavimenti completamente diversi, bisogna fare attenzione ai detergenti che si usano soprattutto sul cotto che generalmente è protetto dal trattamento.
    L’utilizzo della segatura va bene sul gress.
    ciao

  3. Carmen 28/05/2008

    Salve, ho bisogno di un consiglio!
    Mi è caduta una piccola quantità di acetone (il solvente x togliere lo smalto dalle unghie) sul mio pavimento in cotto e si è formata una macchia biancastra su una mattonella, del diametro di circa 4 cm… la macchia non è grande ma in un punto della stanza dove si nota molto…
    Vi prego datemi un rimedio!
    Grazie! Carmen

  4. luca scainelli 28/05/2008

    Ciao Carmen.
    Purtroppo l’acetone ha tolto il trattamento.
    L’unico sistema per farla sparire è quella di rifare il trattamento completo.

  5. cristina 11/08/2008

    ho il cotto naturale ma vorrei trattarlo bene per poterlo avere un pochino più lucido cosa mi consiglia? anche un decerante?

  6. luca scainelli 12/08/2008

    Ciao Cristina.
    Per averlo più lucido devi lavare bene con un detergente neutro e poi trattarlo con una cera specifica.
    ciao

  7. Marco 05/10/2008

    Salve Lusa,
    Al pavimento in cotto in cucina, ho applicato il prodotto “ilmaggiordono spray fughe” con lo scopo appunto di pulire le fughe. Non l’avessi mai fatto! Le fughe sono ora pulite, pero il cotto ha un alone bianco tutto intorno alle fughe. Che fare? Passo una cera (quale?) per tamponare o devo rifare tutto il trattamento (come?)?? Grazie.

  8. luca scainelli 06/10/2008

    Ciao Marco.
    Il prodotto nello specifico non lo conosco, se fosse troppo aggressivo ti avrebbe potuto togliere il trattamento.
    Se riesci mandami una foto che vedo

    ciao

  9. Marco 06/10/2008

    Ciao Luca,
    Grazie per il tuo interesse. Ti ho mandato una email con foto e una scheda dettagliata del prodotto usato. Rimango in attesa di un tuo cortese riscontro.
    Un saluto, Marco

  10. luca scainelli 06/10/2008

    Ciao Marco.
    Se hai risciacquato bene il pavimento e quindi non ci sono più residui di sporco, temo che con il prodotto utilizzato hai tolto il trattamento.
    Non c’è niente da fare……..anzi si, non utilizzare più cose strane e ricordati che prima di usare prodotti sul tuo pavimento, devi essere sicuro di quello che usi.
    Di prodotti ne vendono di ogni tipo ma bisogna fare attenzione, la prossima volta, chiedimi prima di fare degli esperimenti.

    ciao

  11. Alessandra 19/12/2008

    Ciao Luca
    abbiamo grossi problemi di macchie sul cotto dell’ufficio: blu di metilene e olio per il motore..
    è stato usato dell’alcool per pulire una macchia e ora c’è un grande alone bianco, cosa possiamo fare?
    Grazie per l’aiuto e scusa il disturbo
    Alessandra

  12. luca scainelli 19/12/2008

    Ciao Alessandra.
    Devi utilizzare un detersolvente.

    ti ho mandato quello che utilizzo io.

    ciao

  13. grazia.corbellini 03/03/2009

    Marco,
    ho bisogno di un consiglio urgente. Ho un pavimento di cotto che lavo abitualmente con acqua calda e ammoniaca. E’ giusto?
    Periodicamente gli do la cera della Livrax ma ottengo sempre un effetto brutto cioè con aloni, spesso opaco anziché lucido, non omogeneo.
    Io segu le istruzioni quindi cerco di seguire lo stesso senso nel passare il panno e non lo passo mai più di una volta.
    L’effetto é terribile. Cosa mi consigli? Devo cambiare cera? Me ne puoi consigliare una? Prima devo decerarlo?
    grazie mille!
    A presto,
    Grazia

  14. luca scainelli 04/03/2009

    Ciao Grazia.
    L’ammoniaca non va usata sul cotto.
    Quando il pavimento è stato trattato al momento della posa, non consiglio mai di aggiungere dell’altra cera, al punto che sei tu adesso sarebbe meglio togliere tutto e rifare da capo un buon trattamento.

    Fatto questo pulire solo con detergenti neutri.

    Ciao

  15. tiziana 13/03/2009

    ciao sono tiziana ,ho il pavimento gres porcellanato tipo cotto che mi sta facendo impazzire.in cucina e’ pieno di macchie bianche e poi sivedono da per tutto le impronte dele scarpe .come devo fare ? rispondetemi subito perche’ oggim e’ il mio pomerigio libero e mi dedico alla casa

  16. luca scainelli 13/03/2009

    Ciao Tiziana
    Prima di tutto fai un lavaggio acido duito in acqua poi fammi sapere.

  17. tiziana 13/03/2009

    sono dinuovo io tiziana , che tipo di acido devo usare? ho letto che si puo’ usare il viakal diluito inparti uguali con l’acqua .rispondimi per favore sto diventando matta con questo pavimento.

  18. luca scainelli 13/03/2009

    Ciao Tiziana.si il viakal va bene.Ma poinon è finita.ciao

  19. tiziana 13/03/2009

    ciao ,scusami ancora , ma che significa poinon

    tiziana

  20. luca scainelli 13/03/2009

    Ciao Tiziana.
    L’acido non ti risolverà del tutto il problema, successivamente ti serve un prodotto specifico.

    Ti ho mandato il link

    ciao

  21. federica 09/05/2009

    Ho il pavimento in cotto…l altro giorno ho rovesciato del vino bianco,ho asciugato,me è rimasta la macchia,è tutto schizzato.Come posso farlo venire pulito,e togliere quell orribile macchia??
    Grazie!

  22. luca scainelli 09/05/2009

    Ciao Federica.
    L’unica soluzione è quella di fare un bel lavaggio di fondo.
    Puoi provare con uno sgrassatore medio-forte.Se non funziona bisogna lavare a fondo con un prodotto idoneo, che ti potrò consigliare.

    ciao

  23. Norma 12/05/2009

    Ciao ho grandi macchie bianche che si sono formate sul pavimento in cotto
    lungo il perimetro delle pareti esterne del salotto. Ho letto che suggerivi acqua al 50% di Viakal. Prima però immagino dovrò decerare il pavimento o quantomeno la zona interessata. Ti ringrazio per la risposta. Norma

  24. luca scainelli 13/05/2009

    Ciao Norma.
    Se sono macchie superficiali puoi provare senza de cerare.
    Se non funziona bisogna rifare il trattamento di tutta la stanza.

    ciao

  25. Norma 13/05/2009

    Ti ringrazio per la tua gentile risposta potresti indicarmi cosa devo fare per ritrattare il pavimento e quali sono i tempi di attesa tra una fase e l’altra. Grazie ancora
    Norma

  26. luca scainelli 18/05/2009

    Ciao Norma.
    Per i prodotti te li mando nella tua casella di posta.
    Se decidi di fare il trattamento bisogna che ci sentiamo.

    ciao

  27. enza 24/06/2009

    Gres porcellanato satinato della casalgrande padana

    ho rifatto casa con i pavimetni della casalgrnade come sopra detto, ho un problema, lavando il pavimento con mille prodotti e diversi stracci in controluce si notano degli aloni facendo apparire il pavimento sporco, quando in realtà non lo è…sono disperata, ho letto che bisognerebbe fare un trattamento a base di acido ma doveva esser fatto dubito dopo la posa, cosa che non ci è stato riferito dal venditore….come posso eliminare queste macchie strane???
    Ho le stesso tipo di poastrella sul rivestimento e queste non hanno il difetto sopra espsoto.

    La casa è arredata e l’uso dell’acido rovinerebbe i mobili.

    Mi date un consiglio quanto prima per favore???

    Grazie

    Enza

  28. luca scainelli 24/06/2009

    Ciao Enza.
    In alternativa prova a pulire il tuo pavimento solo con acqua per almeno 15 giorni e poi fammi sapere.

    ciao

  29. enza 24/06/2009

    solo acqua o addizionata con aceto???
    Quando scrivi che bisogna pulire il pavimento con il viakal, intendi quello per la pulizia dei sanitari o è un prodotto diverso con il medesimo nome??

    grazie per la risposta.

    Enza

  30. katia 06/07/2009

    Buongiorno Luca,
    ho anch’io come per le altre persone problemi con il cotto della cucina, che ha circa 10-20 anni. Per diverso tempo ho usato un detergente generico per lavare il pavimento in cucina in cotto e non c’erano grossi problemi. Ultimamente ho usato della Emulsio il detergente per il cotto ma mi sono accorta che si sono manifestate sempre più delle orribili macchie biancastre che si sono allargate a tutto il pavimento rendendolo opaco; sembra che non lo pulisco da mesi! Ho ricominciato ad usare queto detergente generico (non mi ricordo il nome) per 3 volte ma non è migliorata la situazione. Ho visto che suggerisci vari linK e vari prodotti, potresi per cortesia consigliarli anche a me? Grazie!
    Katia

  31. luca scainelli 06/07/2009

    Ciao Enza.
    Solo acqua

    ciao

  32. luca scainelli 06/07/2009

    Ciao Katia
    Prima cosa incomincia ad usare per almeno 20-30 giorni solo acqua e poi fammi sapere.

    ciao

  33. Annarita 07/07/2009

    Ciao Luca ho il cotto in casa e dopo aver fatto dei lavori per dei controsoffitti tutte le fughe sono diventate bianche da nere che erano…Ho provato di tutto ma non riesco a farle tornare nere..COnosci qualche prodotto che mi possa aiutare a far tornare le fughe come prima?

  34. luca scainelli 07/07/2009

    Ciao Annarita.
    Prova con acqua e viakal.
    Risciacqua bene, fai una prova in un angolino nascosto.

    ciao

  35. Annarita 07/07/2009

    ok adesso provo e ti farò sapere grazie

  36. Annarita 07/07/2009

    Ma acqua e viakal con lo spazzolino fuga per fuga oppure lavando a terra normalmente?

  37. luca scainelli 07/07/2009

    Ciao Annarita.
    Devi fare delle prove per vedere come è meglio.

    ciao

  38. Annarita 09/07/2009

    Niente luca acqua e viakal non vanno…in compenso le mattonelle escono lucidissime ma le fughe rimangono bianche

  39. Mario 14/07/2009

    Ciao, ho fatto pulizia in cantina dopo venti anni di inutilizzo, il pavimento è in cotto, ed ho notato che togliendo gli scatoloni il pavimento è di un rosso intenso.. cosa che purtroppo non è più dove gli scatoloni non giacevano! Per gran parte il cotto è tutto grigio scuro, quasi nero! ho provato a lavarlo con acqua ed uno straccio ma non migliora, ho paura di trattarlo con sostanze chimiche che non conosco per evitare di peggiorare le cose.. cosa posso utilizzare per farlo tornare al suo iniziale splendore rosso?! Grazie.

  40. luca scainelli 17/07/2009

    Ciao Mario.
    Ti ho mandato il link dei prodotti da utilizzare.Sono quelli che uso io.

    ciao

  41. Mario 19/07/2009

    Cosa potrei utilizzare di prodotti più facilmente reperibili, magari acquistabili nel negozio di detersivi sotto casa mia?

  42. luca scainelli 19/07/2009

    Ciao Mario.
    La pulizia e il trattamento del cotto spesso richiede dei prodotti particolari, non reperibili tanto facilmente sul mercato domestico.
    In alcuni casi si riesce a risolvere il problema con il Viakal ma dipende sempre da caso a caso.

    ciao

  43. Bank 18/08/2009

    Ciao luca,

    il mio cane ha fatto la pipi sul cotto e sono rimasti gli aloni,cosa mi consigli?ho provato con vari prodotti fra cui smac ecc,l’alone si è trasformato in un enorme macchia bianca e ruvida,che fare?

  44. luca scainelli 19/08/2009

    Ciao Sandro (bank)
    Purtroppo in questo caso c’è poco da fare, perché l’acidità ha intaccato il trattamento.
    L’unica cosa da fare è il rifacimento del trattamento.

    ciao

  45. Bank 19/08/2009

    Grazie del consiglio,ciao a presto

  46. Lyla 19/08/2009

    Potete aiutare anche me per favore?? Sono in affitto in una casa che purtroppo ha il pavimento della sala e della cucina in cotto!!
    Sono disperata perchè io lo lavo, e fin qui si lava bene, tutto ok. Il problema è quando si asciuga e ci cammino sopra, pedate ovunque!! e premetto che ho le scarpe pulite! è proprio un’impronta che lascia, come se avessi le suole impolverate, ma non è così, che posso fare??!! non ho più voglia di lavarlo da quanto sono disperata, tanto a che serve se poi dopo è di nuovo sporco??!!
    Ho provato anche la cera per il cotto, non sò se posso dire la marca, è quella che si versa su un panno morbido ed è autolucidante, non serve sfregare. Il pavimento lo lucida bene, però poi guai a camminarci sù, anzi è peggio!!!
    Aiutatemi x favore!!

  47. luca scainelli 20/08/2009

    Ciao Lyla.
    Probabilmente la cera che hai aggiunto al pavimento ti sta causando questi problemi.Per rimediare ti consiglio di lavare il pavimento almeno per due o tre mesi solo con acqua e una goccia di detergente neutro.Poi fammi sapere.

    Dovrai avere pazienza e lasciare che pian piano la cera che hai messo si consumi.

    ciao

  48. Rosalba 25/08/2009

    Ciao Luca
    Ho un pavimento esterno in cotto; una di qst mattine ho trovatro un enorme macchia apparentemente oleosa (olio per citronella credo….). Ho provato con uno sgrassatore della stanhome e trielina pura….niente rimane lì….. cosa fare?? cosa mi indichi??? premetto che il pavimento non è trattato, oppure, essendo vecchio, il trattamento è venuto via (ho preso casa da poco)
    Grazie

  49. luca scainelli 26/08/2009

    Ciao Rosalba.
    Devi provare con un de cerante oppure il prodotto che troverai nella tua mail.

    ciao

  50. jacopo 27/08/2009

    Ciao Luca,
    ho acquistato una casa nuova e in taverna è stato utilizzato il cotto. Avendo appena fatto imbiancare tutta la casa, il cotto in taverna ha assunto le sembianze di un cantiere. Ho passato l’aspirapolvere ovunque e adesso vorrei levare tutte le macchie, le goccioline di vernice e le imperfezioni delle fughe che sono rimaste per terra. Cosa mi consigli di fare?
    Grazie
    Jacopo

  51. luca scainelli 27/08/2009

    Ciao Jacopo.
    Sarebbe utile vedere una foto del pavimento.

    ciao

  52. jacopo 27/08/2009

    Magari stasera ne scatto una. Nel frattempo ho scoperto che è klinker.
    Mi hanno consigliato il Keranet. Che dici?
    Grazie mille
    Jacopo

  53. luca scainelli 27/08/2009

    Ciao Jacopo.
    Il prodotto specifico non lo conosco.Puoi provare tanto il Klinker è difficile da rovinare.

    ciao

  54. jacopo 28/08/2009

    Ok, Luca, ho provato con quello ma niente. Ho fatto delle foto, come posso mandartele?
    Grazie ancora
    Jacopo

  55. jacopo 28/08/2009

    Ecco Luca, te le ho mandate.
    Ciao
    Jacopo

  56. Valeria 03/09/2009

    Buongiorno,
    anche ho avuto un problema con il mio pavimento in cotto. La signora che mi aiuta nei lavori domestici ha versato dell’alcool sul pavimento e ora è rimasta una macchia bianca proprio al centro della sala.
    Cosa posso fare?

    Grazie mille
    Valeria

  57. Danilo 03/09/2009

    Salve Luca,
    il cotto di impruneta esterno la casa, marciapiedi e gradoni, è ricoperto in più punti da muffe, funghi, o formazioni biologiche simili; soprattutto nelle vicinanze di alberi. Le chiedo come posso eliminare quelle macchie e ridonare al cotto l’aspetto bello iniziale. A suo tempo il cotto non fu trattato.
    Grazie per la collaborazione.
    Danilo

  58. luca scainelli 03/09/2009

    Ciao Valeria.
    Prima cosa ti consiglierei di mettere sotto chiave ogni prodotto che non sia acqua, purtroppo chi da una mano in casa spesso non ha la più pallida idea di cosa vuole dire “pulire” e poi si fanno i danni e come sempre il danno è nel mezzo della stanza, io la chiamo “la sfiga cosmica”.

    L’unica soluzione valida è quella di rifare il trattamento.

    ciao

  59. luca scainelli 03/09/2009

    Ciao Danilo.
    Per pulire al meglio il tuo pavimento in cotto dovrai spendere qualche decina di euro.

    Ti ho mandato il link

    ciao

  60. Valeria 04/09/2009

    Buongiorno Luca,
    mi scusi se la disturbo nuovamente ma non avendo mai avuto pavimenti in cotto prima non so cosa intende di preciso per rifare il trattamento.
    Devo rifare il trattamento su tutto il pavimento o solo sulla mattonella interessata? Posso farlo in autonomia, (magari con prodotti specifici come decerando l’intera piastrella, sciacquando poi con acqua e applicando infine una mano di cera pura) o devo chiamare una ditta?
    Nel primo caso, potrebbe consigliarmi il prodotto migliore?

    Grazie davvero!
    Valeria

  61. luca scainelli 04/09/2009

    Ciao Valeria.
    Intervenire solo su una pianella, generalmente è molto difficile, anche perché si rischia di avere una mattonella di un colore diverso, quindi bisogna valutare in base alla propria idea.

    Per i prodotti ti posso consigliare quelli che utilizzo io, ma solo nel caso tu voglia rifare tutto il pavimento.

    ciao

  62. jessica 08/09/2009

    ciao mi sono cadute delle gocce di sgrassatore chante claire sul cotto e si sono formate delle macchie bianche…come posso eliminarle?

  63. luca scainelli 09/09/2009

    Ciao Jessica.
    Purtroppo a parte rifare tutto il trattamento, non c’è nulla da fare.

    ciao

  64. Alessandra 09/09/2009

    Buongiorno.
    Ho un pavimento marazzi stone antracite gres porcellanato smaltato. erroneamente per circa due anni l’ho lavato con emulsio cerafacile. Il risultato è che più lo lavavo, più il pavimento si riempiva di macchie e di righe. ora è inguardabile. mi hanno detto che dovrei togliere il film di cera che si è creato in questi anni (ora è un anno che lavo con acqua e ammoniaca ma niente).
    che cosa posso usare? Ho letto del viakal…potrebbe funzionare?
    Dopo la posa non ho eseguito trattamento con acido, forse l’errore è partito tutto da li.

    grazie per la risposta.
    a.

  65. luca scainelli 09/09/2009

    Ciao Alessandra.
    No viakal
    Devi usare un de cerante forte.

    ciao

  66. Rosa 11/09/2009

    Salve,
    il mio pavimento in cotto è rimasto per troppo tempo coperto con teli di nylon dopo il trattamento a cera e si è riempito di macchie di muffa scura. Ho tolto la cera con acido diluito in acqua e poi ripassato il trattamento: la muffa è sparita, ma le macchie sono diventate bianche… come risolvere il problema?
    Grazie per la risposta

  67. luca scainelli 12/09/2009

    Ciao Rosa.
    Per aiutarmi a capire devi mandarmi una foto.

    ciao

  68. Andrea 12/09/2009

    Salve, non so se mi ripeto, ho un grosso problema col pavimento di casa mia. Non sono sicuro se sia un gres porcellanato o un cotto. E’ ruvido e di colorazione tra il marron e il rossastro chiaro, di misura 33×33. Non credo gli sia stato fatto alcun trattamento dopo la posa e ho notato in alcune occasioni, sono caduti dei liquidi, forse detersivi stessi e hanno lasciato in controluce un alone, visibile appunto solo controluce. ieri si è frantumata una bottiglia di vino rosso!! ho cercato di fare il prima possibile a raccogliere il vetro e ad asciugare e lavare ma a pavimento asciutto, aimè, in controluce si vedono completamente le macchie e gli schizzi, esattamente come era appena caduto. Gradirei sapere se e come mandarle via e che trattamento fare successivamente. Grazie in anticipo. Saluti

  69. luca scainelli 13/09/2009

    Ciao Andrea.
    Devi mandarmi una foto perché devo capire che pavimento è.

    mandala pure a ecoitalia@gmail.com

    ciao

  70. elisa 02/10/2009

    Salve,
    il mio problema è questo: ho un pavimento in gres porcellanato beige, trattiene bene lo sporco ma specie in cucina si vedono in controluce macchie tipo olio, penso che il pavimento assorba molto, però quando lo lavo con del
    detergente a base acida che acquisto da castorama le macchie si tolgono, dopo qualche tempo però siamo punto e a capo.Come posso risolvere il problema?
    Grazie e tanti saluti.

  71. luca scainelli 03/10/2009

    Ciao Elisa.
    Devi cambiare lo strumento che usi per lavare il pavimento, è consigliabile la microfibra.

    ciao

  72. elisa 03/10/2009

    Scusami in che senso la microfibra?

  73. luca scainelli 03/10/2009

    Ciao Elisa.
    Sono dei moci fatti con la microfibra.

    ciao

  74. Sonia 05/10/2009

    Salve,
    ho un problemi con il cotto, allora esattamente ho il cotto in zona portico di casa e tutto intorno ma non è mai stato trattato, cioè è al naturale comprato e posizionato… adesso ho preso dei micini e cagnolini che però sporcano proprio sul cotto ad esempio capita che quando mangiano lasciano macchie di unto sul pavimento e soprattutto i cagnolini e in particolar modo il maschietto fa pipì ovunque soprattutto agli angoli lasciando aloni e cattivi odori e purtroppo non so come pulire per eliminare le varie macchie…avete qualche consiglio? Solitamente per le macchie di unto uso il borotalco ma non sempre funziona mentre per la pipì non ho proprio rimedi…vi prego aiutatemi.
    Grazie.

  75. luca scainelli 06/10/2009

    Ciao Sonia.
    Per risolvere il problema devi pulire con prodotti idonei e poi fare un trattamento di protezione perchè il cotto è come una spugna.

    ciao

  76. Leonardo 11/10/2009

    Ciao Luca,
    questa sera per errore è stato usato un prodotto chiamato “smac”, che di solito di usa per sgrassare l’acciaio, sul mio pavimento in cotto, e vi è rimasta una macchia biancastra (come fosse sbiadito il colore naturale del cotto). Mi potresti aiutare per capire come rimediare al guaio ? Che prodotto posso usare ?

    Grazie,
    Leonardo

  77. maria 14/10/2009

    ciao luca…
    hanno messo i pavimenti nella mia nuova casa, e purtroppo dopo pochi minuti aver messo la fuga tra una mattonella e l altra…ci hanno camminato sopra combinando un casino.
    adesso le mie mattonelle bianche hanno delle stampe di suole di scarpe (nere!!)che non vogliono andare via.ho provato con dell acido diluito con acqua…sembrano essersi schiarite.ma si notano subito..la macchia non va totalemnte via..vorrei gentilmente sapere se estistono prodotti che mi possano aiutare anche perche la casa è nuovissima..devo ancora mettere i mobili e al solo pensiero che le mattonelle sono gia così sporche mi ci fa rimanere male.
    grazie mille in anticipo.
    mary

  78. luca scainelli 16/10/2009

    Ciao Maria.
    Il pavimento di cosa è fatto?

    ciao

  79. matteo 23/10/2009

    Ciao Luca,
    ho rovesciato un po di gocce di pittura acrilica sulle piastrelle in cotto della taverna…
    non riesco a toglierle conosci un metodo infallibile?!?!
    GRAZI E A PRESTO

  80. luca scainelli 24/10/2009

    Ciao Matteo.
    Devi usare un detersolvente.Fai attenzione, ricordati che probabilmente nel togliere la pittura ti verà via anche il trattamento superficiale che dovrà essere ripristinato.

    ciao

  81. Paolo 29/10/2009

    Ciao Luca, avrei una domanda da porti.
    Ho un terrazzo con pavimentazione in klinker (color rossastro). Forse a causa del tempo (25 anni) ormai presenta delle aree opache e una colorazione disomogenea.
    Per cercare di riportare la superficie ad uno stato almeno simile a quello originario, consigli un trattamento meccanico (levigazione e/o lucidatura) o un trattamento chimico con prodotti specifici (solventi, deceranti etc…) o entrambi?

    Grazie

  82. luca scainelli 30/10/2009

    Ciao Paolo.
    Il Klinker è un materiale resistentissimo, la parte esterna è composta da silicio vetrificato e quindi resistente praticamente a tutto, ti consiglio un bel lavaggio con detersolvente e de cerante.
    Alla fine un bel risciacquo.

    ciao

  83. federicchio 30/10/2009

    Ciao Luca..Ho un terribile problema,ho un pavimento in monocottura beige chiaro(color cauccino, non lucido)e il mio cucciolo semina pipì da tutte le parti e purtroppo non me ne accorgo subito, quindi appena la trovo la raccolgo, solo che mi sono accorto oggi, guardando il pavimento in controluce che il pavimento è purtroppo tutto macchiato e le fughe dove è passata la pipì sono di un colore scuro. come posso eliminare queste macchie? e inoltre esiste un detersivo per eliminare l’odore sgradevole di pipì che a malincuore rimane anche dopo aver lavato per bene con parecchie passate d’acqua e detersivo? grazie

  84. luca scainelli 30/10/2009

    Ciao Federicchio.
    Ti ho mandato il prodotto sulla tua mai.

    ciao

  85. maria 31/10/2009

    ciao ..
    scusa il ritardo della risposta….
    il pavimento è in ceramica bianco ruvido
    a presto e grazie

  86. luca scainelli 31/10/2009

    Ciao Maria.
    Lo sporco è di colla o malta fine?

    ciao

  87. kathrin 03/11/2009

    salve,
    abbiamo appena comprato una casa con il pianoterra tutto in cotto.
    visto che il pavimento è già vecchio 20 anni e neanche trattato con cera, ci si trovano tante macchie biancastre e anche lo sporco è entrato nelle piastrelle.
    adesso vorremmo prima pulire il pavimento dallo sporco penetrato (è possibile-con cosa) per poi dare della cera sopra (quale?) in modo che diventa più facile a pulire, visto che abbiamo due bambine. se gentilmente mi potrebbe consigliare dei prodotti naturali, senza chimica o sostanze nocive, se esistono?!
    grazie in anticipo, kathrin

  88. luca scainelli 04/11/2009

    Ciao Kathrin.
    Bisogna fare un bel lavare e trattare con i prodotti che ti mando via mail.

    Per il discorso della chimica, purtroppo non ci sono molte alternative, a parte mettersi a cercare chili di cera d’Api ma te lo sconsiglio per il costo e per il lavoro che non va fatto da se.

    ciao

  89. iuri 10/11/2009

    ciao! al marciapiede di casa mia interamente in cotto e non trattato si sono formate delle macchie bianche di consistenza “borotalco ” all estremità vicino al prato, che vanno e vengono a secondo del tempo! che fare? devo fare un trattamento, mi consigliate qualche prodotto?
    Grazie

  90. Sara 11/11/2009

    Ciao!
    ho tutta la casa in cotto ed ho fatto fare il trattamento per togliere la vecchia cera e adesso è tutto pulito e di un bel rosso,il problema è che è poroso ed in cucina quando lavo anche solo le mani magari schizzo e si formano delle macchie come le tolgo ? e poi restano i “freghi” delle suole nere in gomma.. ed anche quelli rimangono !!
    Mi consigli qualcosa di specifico ?!
    Grazie

  91. luca scainelli 13/11/2009

    Ciao Iuri.
    Si devi fare un trattamento particolare in modo da fermare la risalita di questi sali.
    Ti mando una mail dei prodotti, inoltre tra qualche giorno sarà pronto il blog che utilizzerò per commercializzare i prodotti che generalmente vi consiglio in modo da risolvere in maniera rapida le vostre problematiche senza dover girare mille posti.

    ciao

  92. luca scainelli 13/11/2009

    Ciao Sara.
    Hai fatto fare il trattamento o solo la pulizia?

  93. Romina 14/11/2009

    Ciao! Avrei bisogno d’aiuto. Ho un pavimento in pietra di Bedonia, la casa è nuova, ha due anni, da qualche tempo, sono comparse delle macchie molto grandi in diversi punti della casa visibili in contro luce, ho provato con il sapone di marsiglia, ma non vanno via. Sono sicura che non mi è caduto nulla in tali punti. Come posso fare? Grazie mille Romina

  94. luca scainelli 14/11/2009

    Ciao Romina.
    La casa è umida?Macchie di che colore’

  95. Sara 17/11/2009

    Ho fatto fare pulizia e un trattamento che in teoria imperiabilizza ma in pratica non è che funzioni al 100% !

  96. luca scainelli 18/11/2009

    Ciao Sara.
    Cosa vuole dire che non funziona?
    Che problemi ti da?

  97. Sara 20/11/2009

    Il fatto è che assorbe tutto troppo velocemente per essere impermeabilizzato, mentre lavo un piatto se parte uno schizzo di sapone .. giusto il tempo di finire di lavare e prendere la spugnetta per pulire la goccia caduta che già si nota l’alone !!

  98. luca scainelli 20/11/2009

    Ciao Sara.
    Quindi vorresti fare il trattamento?

  99. MONICA 22/11/2009

    Ciao Luca
    ho pulito il pavimento nuovo del bagno in gres porcellanato
    e le fughe da scure sono diventate a tratti bianche.
    Hai un consiglio da darmi per riportarle al colore originale?
    Grazie

    Monica

  100. luca scainelli 22/11/2009

    Ciao Monica.
    Cosa hai usato per pulire?

  101. luca 23/11/2009

    ciao e complimenti per il sito.
    io avrei delle gocce di vernice grigia (antiruggine) da togliere dal mio pavimento in cotto.
    il modello del cotto è cotto david linea casato 30×30 pretrattato.
    posso usare l’acquaragia?

    grazie ciao

  102. MONICA 23/11/2009

    DI NUOVO CIAO, HO USATO UN NORMALISSIMO DETERSIVO PER SUPERFICI DELICATE COMPRATO AL SUPERMARKET E POI ACQUA CALDA X SGRASSARE. GRAZIE

  103. luca scainelli 23/11/2009

    Ciao Monica.
    Allora prova a risciacquare bene solo con acqua calda e fammi sapere.

    ciao

  104. luca scainelli 23/11/2009

    Ciao Luca
    D’altronde ci sono poche alternative per la vernice.Usala pure ma fai attenzione a non esagerare, vai per gradi.

    ciao

  105. anna 25/11/2009

    ciao luca,

    ho rovesciato sul pavimento in cotto dell alcool e sono rimaste delle macchie bianche, leggendo nel sito ho capito che l’unico rimedio è rifare il trettamento di tutto il pavimento, ma è una cosa che posso fare anche da sola? se si come?

    Grazie mille per l’aiuto!!!!

    Anna

  106. Romina 27/11/2009

    Ciao Luca, scusa il ritardo. La casa non è umida, le macchie sono quasi incolore e si vedono contro luce, creano un leggero effetto biancastro, rispetto al grigio della piastrella. Sono molto grandi e compaiono come funghi in diversi punti della casa.Forse principalmente dove entra più luce…Ti ringrazio Romina

  107. luca scainelli 28/11/2009

    Ciao Romina.
    Prova a lavare il pavimento almeno per un mese solo con acqua calda e poi fammi sapere.

    ciao

  108. Katy 28/11/2009

    Aiutoooo… ma suocera ha lavato il pavimento in cotto con l’alcol puro per disinfettare dopo il “passaggio” di alcuni cuccioli! Ora è un disastro… e proprio nel salone! Ho macchie bianche ovunque e la cera che usavo non è servita a nulla. Vi prego di darmi qualche consiglio per non dover fare intervenire una ditta specializzata che mi ha chiesto tanti, troppi “euri”. Il trattamento per il cotto in cosa consistente? Aiuto! Grazie. Katy

  109. Katy 28/11/2009

    Scusate volevo aggiungere che mio marito ci ha oassato subito dell’olio paglierino che ha un po’ attenuato l’impatto ma le macchie sono rimaste! Ancora grazie di cuore, Katy

  110. Romina 29/11/2009

    Ciao Luca,

    perfetto, grazie. Provo e ti dico.
    Romina

  111. luca scainelli 30/11/2009

    Ciao Katy
    Tanto per incominciare l’alcol usato in quella maniera non disinfetta.
    Devi dirmi che tipo di cotto è e su quanta superfice è distribuito il danno.Per il trattamento quanto ti hanno chiesto?

  112. sandra 06/12/2009

    Ciao Luca
    nella mia bella casa in toscana qualche ospite sbadato o forse la signora che fa le pulizie ha sgocciolato sul pavimento in cotto (il cui ultimo trattamento risale ad almeno 15 anni fa) ammoniaca, o candeggina o chissà… risultato: macchie chiare giallognole
    data la superficie ridotta (un antibagno 2 mq) e su suggerimento di negozianti locali ho pensato di risolvere il problema passando con l’acido muriatico tutto il pavimento per poi ritrattarlo con l’olio di lino e ricerarlo
    però le macchie non se ne vanno!
    Cosa mi consigli?
    grazie Sandra

  113. livia 28/12/2009

    ciao a tutti sn livia e ho un pavimento in gres porcellanato in cui restano impronte e aloni non è ke sapete come aiutarmi???baci livia

  114. luca scainelli 31/12/2009

    Ciao Livia
    Ti ho mandato il prodotto che ti serve sulla tua mail.

    ciao

  115. Andrea 04/01/2010

    Ciao Luca,
    vista la tua immensa disponibilità voglio farti anche io una domandina…
    In questi giorni ho un compito difficile: risistemare la soffitta e farla diventare una mansarda. Finora era stata usata per fare dei lavoretti in casa per cui serviva usare dello smalto colorato (quello per le fibbie per intendersi). Purtroppo molte gocce di smalto son finite per terra e per anni nessuno se ne è curato.
    Come posso fare per rimetterlo a nuovo? Ho qualche possibilità o devo chiamare un’impresa? In casa ho anche il classico folletto: sai se ci sono spazzole che possono servire?
    Grazie e buon anno!
    Andrea

  116. luca scainelli 04/01/2010

    Ciao Andrea
    Ma che pavimento hai in mansarda?

  117. DONATO 05/01/2010

    Ciao Luca.. ho un pavimento in cotto spagnolo vicino ad un caminetto. Proprio ieri, mentre pulivo il caminetto, mi sono caduti dei carboni accesi ed hanno lasciato sulle mattonelle delle macchie tipo “bruciature” che non riesco a togliere…mi potresti aiutare? Ti ringrazio anticipatamente

  118. luca scainelli 05/01/2010

    Ciao Donato
    Prova con del detersivo per i piatti diluito.
    Fai attenzione però, prima fai una prova

    ciao

  119. Franco 12/01/2010

    Ciao Luca,
    L’alcool etilico può danneggiare anche i pavimenti in gres porcellanato?
    Per esempio se usato, non diluito, per togliere delle macchie.
    Grazie.
    Franco

  120. luca scainelli 13/01/2010

    Ciao Franco
    Vai tranquillo non fa nulla, ma non è sicuramente adatto a tenere pulito questo tipo di pavimento.

    ciao

  121. Romina 14/01/2010

    Ciao Luca,

    ti scrivo di nuovo perchè è un mese che lavo il pavimento solo con acqua ma le macchie sono rimaste. Ho notato che ci sono anche alcune impronte di scarpa che non vanno più via. Le macchie sono a spruzzo incolore e visibili in contro luce. Ti ringrazio tanto per l’aiuto
    Romina

  122. Gianni 15/01/2010

    Carissimo luca ho preso l’indirizzo dal tuo blog, e sono contento di averne trovato uno che parli dei pavimenti.
    io ho un’attività commerciale esattamente libreria ed ho posato un cres porcellanato grezzo della ditta Del Conca.
    Purtroppo essendo poroso si infiltra uno sporco scuro che non riesco a rimuovere, di solito uso la candeggina, ma mi si ripresenta sempre, come posso avere un tuo consiglio per questo problema.
    ti invio una foto Cordialmente

  123. luca scainelli 16/01/2010

    Ciao Gianni
    Nella tua mail trovi i prodotti che ti servono.

    ciao

  124. Emiliano 28/01/2010

    ciao, ieri mi è caduta della vernice spray sul cotto e per tolglierla ho usato il diluente, ma sono venute delle bruttissime macchie chiare..come posso fare per rimediare?

  125. luca scainelli 28/01/2010

    Ciao Emiliano
    Devi rifare il trattamento

    ciao

  126. ALESSANDRO 04/02/2010

    MI SERVIREBBE UN PRODOTTO PER PULIRE DELLE TAVELLE IN COTTO ANTICATO SPORCHE DI CEMENTO. GRAZIE

  127. luca scainelli 04/02/2010

    Ciao Alessandro
    Nella tua casella di posta trovi il prodotto.

    ciao

  128. Fabio 11/02/2010

    Ciao Luca, abito in una palazzina di tre piani, e su ogni pianerottolo il pavimento è in cotto. Molto probabilmente quando fu messo circa 9 anni (ancora non abitavo qui) non fu fatto un trattamento corretto. Ad oggi mi trovo con delle macchie scure che sono veramente brutte. Avrei intenzione di passarci sopra una cera rossa, con l’intento di attenuare queste macchie, ma non sono sicuro di risolvere, forse è il caso di passare un qualche prodotto prima della cera e succesivamente qualcosa che lo protegga, che ne pensi ? puoi consigliarmi?

  129. luca scainelli 12/02/2010

    Ciao Fabio
    Passando della cera sicuramente non risolvi il problema.Bisogna fare una pulizia di fondo per vedere se il problema si risolve ed eventualmente rifare il trattamento.

    Nella tua mail ti ho mandato i prodotti da utilizzare
    ciao

  130. Elenia 10/03/2010

    ciao Luca ho un pavimento in cotto che ultimamente presenta molti pinti neri… come se lo sporco si fosse unito alle mattonelle pur pulendolo con il prodotto CB90
    Inoltre le fughe si sono scurite molto.
    Il pavimento risulta opaco e sembra sporco. Come posso fare?
    Grazie
    Elenia

  131. luca scainelli 10/03/2010

    Ciao Elena
    Bisogna usare il prodotto adeguato e anche un buon panno per pavimento altrimenti con l’andare del tempo le micro porosità del pavimento si anneriscono.

    Nella mail trovi qualche idea

    ciao

  132. dori 16/03/2010

    ciao luca. ho un problema. volendo pulire mio pavimento in cotto dalla pipi di mio cucciolo ho usato alcol. ora ho tutto pavimento pieno di macchie bianche. cosa posso fare e quanto costa un trattamento? grazie

  133. luca scainelli 20/03/2010

    Ciao Dori
    Mi serve sapere i MQ da trattare.

    ciao

  134. Franco 22/03/2010

    Ciao Luca,
    è possibile pulire efficacemente le vie di fuga di un pavimento (in gress porcellanato), fortemente inscurite (in una zona) rispetto al grigio chiaro originale, a causa di una piccola perdita dell’impianto di riscaldamento (acqua con antigelo)?
    Se sì, potresti indicarmi un prodotto adatto e le relative modalità di utilizzo?
    Grazie,
    Franco

  135. luca scainelli 22/03/2010

    Ciao Franco
    Il prodotto giusto è questo
    http://pulizie.ecoitalia.net/pulizia-pavimenti/magic-gres-3lt/

  136. Sara R. 23/03/2010

    Ciao!
    Oggi ho versato delle gocce di viakal sul mio pavimento per togliere i residui di cacare. Ora si vedono le macchie opache (si vede persino l’impronta delle gocce)Come posso rimediare?
    Il pavimento è un gres porcellanato smaltato a impasto colorato (serie evolution abk) di colore marrone scuro.
    Nel caso non mi resti che rifare il trattamento a chi mi posso rivolgere?
    I costi di questo intervento su che cifre si aggirano?Ti prego dimmi che c’è un’altra soluzione!
    Grazie! Sara

  137. luca scainelli 24/03/2010

    Ciao Sara
    Per risolvere il problema devi utilizzare questo prodotto.
    Quando lo ricevi ti spiego come fare ad utilizzarlo.
    http://pulizie.ecoitalia.net/pulizia-pavimenti/magic-gres-3lt/

  138. Franco 25/03/2010

    Ciao Luca,
    ti ringrazio intanto per la risposta ed il prodotto consigliato.
    Come ho già scritto, il mio problema non sono le piastrelle, ma le vie di fuga tra queste (dove sono state macchiate dall’antigelo hanno cambiato colore: dal grigio chiaro originale ad un quasi nero; tieni conto che è un pavimento nuovo e quindi la differenza si vede moltissimo).
    La mia domanda è questa: col prodotto che mi hai indicato le vie di fuga tornano al colore originale, anche se l’antigelo è un liquido oleoso ed è stato da queste assorbito?
    Nel caso specifico, che percentuale di prodotto dovrei mettere nell’acqua di lavaggio?
    Scusami per l’insistenza.
    Grazie,
    Franco

  139. luca scainelli 25/03/2010

    Ciao Franco
    Per le fughe è meglio cambiare prodotto, lo trovi nella mail.

    ciao

  140. Lorenzo 30/03/2010

    Ciao Luca,
    ho un pavimento esterno in cotto (credo non trattato).

    Avevo un secchio di acqua con all’interno diluito del Chili Bang, che ho poi stupidamente gettato sul pavimento in cotto.

    Il risultato ovviamente è che è tutto macchiato…

    Quali prodotti posso usare per poterlo smacchiare?
    E successivamente che tipo di trattamento devo adotattare per evitare futuri incovenienti?

    Grazie!

  141. luca scainelli 30/03/2010

    Ciao Lorenzo
    I prodotti li trovi nella tua mail, dovrai pulire bene con abbondante risciacquo, fare asciugare benissimo e poi fare il trattamento protettivo.La stagione giusta è quella primaverile-estate-autunno

  142. Rossella 07/04/2010

    Ciao Luca,
    ho usato la vaporella per pulire le fughe del mio pavimento in cotto, ma ora mi ritrovo con la piastrella che si è come “scolorita” lungo i bordi delle fughe…
    Mi stavo chiedendo se il vapore danneggia il materiale o si è semplicemente tolta la cera?
    Come posso fare per pulire le fughe? Se sfregassi con una spazzola andrei anche in questo caso a togliere la cera?

    Grazie.

  143. luca scainelli 07/04/2010

    Ciao Rossella
    Se il trattamento del cotto è fatto a cera quando si passa con il vapore diretto si scioglie appunto la cera.

    Sono quelli che vi vendono i generatori di vapore che dovrebbero dare i consigli giusti per non far rovinare i pavimenti alla gente.

    Per la precisione non è che si rovina in maniera irreversibile ma chiaramente bisognerebbe rifare tutto il trattamento e quindi è un bel lavoro.

    Ma non disperare a breve saranno pronti dei video e tutti i consigli per la pulizia a vapore, alcuni li trovi già qui http://www.ecoitalia.net/category/green-cleaning/pulire-a-vapore/

    ciao

  144. Lucia 26/04/2010

    Ciao Luca,
    avrei bisogno del tuo aiuto:
    ho un pavimento di un gres porcellanato smaltato a impasto colorato(rosso) cercando di pulire delle fughe di calce ho rovinato le mattonelle(ho usato l’aceto) ed ora presentano tutte delle macchie bianche; ho cercato di risolvere usando dei prodotti per la pulizia ed ho usato anche della cera rossa senza risultati.La superficie è di 10mq ca.
    Grazie in anticipo!!
    Ps= se può essere utile il pavimento ha 100 anni almeno.

  145. luca scainelli 26/04/2010

    Ciao Lucia
    Se il pavimento ha 100 anni non penso sia di gres, comunque a questo punto lo devi pulire con almeno due prodotti diversi il primo è questo http://pulizie.ecoitalia.net/pulizia-pavimenti/gr-500-3lt/ successivamente con questo http://pulizie.ecoitalia.net/pulizia-pavimenti/magic-gres-3lt/

    In ogni caso sarebbe utile vedere delle foto.

  146. Filomena 03/05/2010

    ho un pavimento in cotto, rosso con le vie di fughe nero,

    dopo poco tempo le vie di fughe sono diventate bianche, cosa devo fare per

    farle diventare nere

    Grazie

  147. luca scainelli 03/05/2010

    Ciao Filomena
    Mandami una foto
    info@ecoitalia.net

  148. romina 04/05/2010

    ciao marco…
    ho un groso problema…ho il pavimento in cotto-argilla a pori aperti e ci sono strani aloni biancastri in più punti…cosa mi consigli?viakal o l’acido tamponato?e dopo quanto posso passare la cera apposita?

  149. romina 04/05/2010

    scusa luca…t’ho scritto marco per errore…se necessiti di foto te ne mando un paio,grazie

  150. luca scainelli 04/05/2010

    Ciao Romina
    Se mi mandi delle foto è meglio

    ciao

  151. romina 05/05/2010

    va bene…dimmi dove te le posso mandare,grazie

  152. luca scainelli 05/05/2010

    Ciao Romina
    Mandale a luca.scainelli@gmail.com

    ciao

  153. Silvia 26/05/2010

    ciao Luca, conosci il prodotto sani floor della stanhome? Me lo avrebbero proposto per la pulizia del cotto dicendomi che “va bene per tutte le pietre porose, quelle che “respirano” e che la concentrazione di ammoniaca è molto bassa rispetto ai detergenti concorrenti. E’ un pulitore che durante i primi lavaggi può far sembrare che non pulisca a fondo perchè aiuta la pietra ad espellere lo sporco che ha assorbito, dopodichè ci si può accorgere del vero effetto Stanhome.” Non so se provarlo, mi ha incuriosito più che altro questo insieme di pareri discordanti sull’ammoniaca ..loro lo consiglierebbero proprio come prodotto specifico per il cotto!!!! in ogni caso, mi fido del tuo consiglio, grazie, Giulia

  154. luca scainelli 27/05/2010

    Ciao Silvia
    Non conosco nello specifico il prodotto, se è a base di ammoniaca bisogna fare attenzione, eventualmente usane pochissimo.
    Tieni presente che questi prodotti hanno la caratteristica di essere molto concentrati e quindi molto “forti”.

    ciao

  155. Luca 31/05/2010

    ciao luca,
    Io avrei appena patto dipingere la facciata esterna di casa, e durante i lavori l’imbianchino ha perso macchie di colore lungo il pavimento esterno del poggiolo in cotto. adesso mi è stato fatto un preventivo di lavori da 700 € comprensivo di deceratura per asportazione vecchio trattamento danneggiato da macchie di calce, lavaggio acido, risciacquo e trattamento protettivo per esterni. a tuo parere è un preventivo che potrebbe starci o in qualche altro modo potrei risolvere il problma? nel caso del preventivo è affidabile?il poggiolo misura sui 13 mq piu una piccola porzione delle scale sempre in cotto.
    Grazie
    Ciao

  156. luca scainelli 31/05/2010

    Ciao Luca
    Quanti gradini sono ?

  157. Luca 31/05/2010

    sono danneggiati 4/5 gradini

  158. luca scainelli 31/05/2010

    Prezzo un po alto.
    Se vuoi puoi farlo tu basta che usi i prodotti giusti e pazienza.
    I prodotti li trovi qui http://pulizie.ecoitalia.net/

    ciao

  159. Luca 31/05/2010

    Nel caso del preventivo a che prezzo si dovrebbe arrivare per un lavoro fatto bene?

    ciao grazie ancora

  160. luca scainelli 01/06/2010

    Ciao Luca
    Il prezzo equo per un lavoro del genero potrebbe essere di circa 500 €.Esiste il problema del fatto bene perché il prezzo alto o basso non garantisce mai la buona riuscita del lavoro.
    Fare il trattamento del cotto non è una cosa che si può improvvisare ci sono problematiche che si sanno risolvere solo con l’esperienza.
    Quindi cerca di valutare bene chi ti fa il lavoro magari facendogli fare una prova su un gradino in modo da verificarne la buona riuscita.Ricorda anche che se hai problemi di umidità bisogna fare un trattamento particolare.

    ciao

  161. Marco 05/06/2010

    Aiuto! Pavimento gres porcellanato stone collection marazzi grigo antracite, nuovissimo. Lavato con acqua e ammoniaca, lasciano aloni! Che fare? Ciao e grazie!

  162. luca scainelli 06/06/2010

    Ciao Marco
    Con questo risolvi il problema
    http://pulizie.ecoitalia.net/pulizia-pavimenti/magic-gres-3lt/

  163. francesca 27/06/2010

    buonasera Lucq,
    ho una corte esterna pavimentata con il cotto (mi sembra grezzo perchè non è lucido) pitturando il muro perimetrale l’ho tutto macchiato di pittura bianca al quarzo e adesso non riesco più a toglierla. ho provato con l’acquaragia e con un solvente della V33 ma il risultato è praticamente nullo. mi puoi aiutare? grazie

  164. luca scainelli 28/06/2010

    Ciao Francesca
    Prova a guardare sull’etichetta della pittura cosi ti consigliano per la pulizia.
    Poi fammi sapere.

    ciao

  165. VALERIA 13/07/2010

    GENTILE SIG. LUCA,

    IL PAVIMENTO DELLA MIA CASA è COMPLETAMETE IN COTTO..E MI FA DISPERARE…
    QUALCHE GIORNO FA IL MIO BAMBINO HA ROVESCIATO IN CUCINA UNO SGRASSATORE E NATURALMETE è RIMASTA UN ENORME MACCHIA …
    HO PROVATO A METTERE LA CERA MA IL RISULTATO NON è CAMBIATO..
    COSA POSSO FARE?
    LE CHIEDO ANCHE UN ALTRA COSA COME SI PUò LAVARE SOLO CON ACQUA IL PAVIMENTO DELLA CUCINA? CON UN BIMBO PICCOLOè INEVITABILE CHE IL CIBO VADA IN TERRA…
    CORDIALMENTE

  166. Pina 13/07/2010

    Salve, volvo sapere qual è l’e-mail per poterti mandare delle foto del mio pavimento. Grazie

  167. luca scainelli 14/07/2010

    Ciao Valeria
    Purtroppo nel tuo caso conviene aspettare che il bambino diventi più grande e poi rifare il trattamento del pavimento.
    Per una normale pulizia posso consigliarti questo http://pulizie.ecoitalia.net/pulizia-pavimenti/torvan-pavimenti-240-lavaggi-concentrato-bustine-monouso-25ml/ prodotto monodose.

    ciao

  168. luca scainelli 14/07/2010

    Ciao Pina
    Mandamele direttamente luca.scainelli@gmail.com

    ciao

  169. carla 14/07/2010

    come posso togliere macchie di smalto per unghie dal pavimento di cotto?

    grazie

  170. luca scainelli 14/07/2010

    Ciao Carla
    Questo dovrebbe risolvere il problema http://pulizie.ecoitalia.net/pulizia-pavimenti/ecosol-5lt/

  171. daniele 19/07/2010

    ciao sono daniele, sono disperato ho un pavimento di cotto che mi ha fatto delle venature bianche,ho provato a passarci la cera ma non vanno via riescono di nuovo come posso fare aiutatemi.ciao

  172. luca scainelli 19/07/2010

    Ciao Daniele
    Mandami delle foto.
    luca.scainelli@gmail.com
    ciao

  173. gussago emilia 12/08/2010

    Ciao Luca
    sul mio terrazzo è stato fatto un trattamento x la pioggia e l’umidità il risultato è che sono uscite tutte gocce e macchie bianche mi è stato consigliato di lavare il klincher con un acido apposito che ho comperato in un negozio sotto casa della fila, ma il risultato è che è diventato tutto più bianco, se passo lo straccio bagnato diventa bellissimo con il suo rosso naturale, cosa posso fare x farlo restare così come quando è bagnato?
    ti ringrazio
    Emilia

  174. mimmo 12/08/2010

    Salve, ho un pavimento nella casa dove sono in affitto in graniglia ( a rombi ed esagonale rosso e beige) è molto rovinato, spento e in alcune parti con delle macchie/aloni chiari che non vanno via lavandolo. Con che cosa posso lavarlo per eliminare le macchie e renderlo più lucido e curarlo?
    Grazie

  175. luca scainelli 13/08/2010

    Ciao Emilia.
    Il klinker non ha bisogno di nessun tipo di trattamento è già resistente a tutto.

    ciao

  176. luca scainelli 13/08/2010

    Ciao Mimmo.
    La graniglia è un bel pavimento ma con il tempo perde la lucidità e spesso si rovina, devi valutare la ceratura o la levigatura.

    La ceratura se le imperfezioni sono lievi e la levigatura se gli avvallamenti sono molto marcati, esiste anche la cristallizzazione da fare sempre se il pavimento è poco rovinato.

    ciao

  177. rita 17/05/2011

    Ho fatto ripulire il mio terrazzo. Il cotto era bello e rosso senza macchie. Dopo aver fatto l’intonaco ai muri, mi hanno lavato il terrazzo con acido. Quando asciutto il mio terrazzo non è piu rosso ma quasi bianco. Ho messo cera etc., ma non riprende il suo bel colore rosso. Il muratore dice che non è stata colpa sua. Come faccio a ripristinare il colore e togliere le macchie bianche?

  178. luca scainelli 22/05/2011

    Ciao Rita
    Il bianco è dovuto al fatto che la pulizia con acido non è stata fatta bene o hai usato un acido blando.
    Adesso devi decerare, lavare con un acido idoneo e poi rimettere la cera.

    Ciao

  179. Valentina 14/06/2011

    Ciao Luca,
    ho la zona giorno in cotto e ha tutti i problemi possibili ed immaginabili. Efflorescenze, aloni, macchie bianche da sgrassatori, acidi e acetoni, macchie nere da scarpe (la inquilina di prima non è stata per niente attenta). Credo abbia perso ormai tutto il trattamento. Cosa posso fare per adesso? Quali prodotti usare? Quanto può costare ripulire e ritrattare su una superficie di circa 70-80mq?
    Grazie mille

  180. luca scainelli 14/06/2011

    Ciao Valentina
    In quale provincia abiti ?

  181. Valentina 14/06/2011

    Abito in provincia di La Spezia, siamo un po lontani.

  182. luca scainelli 14/06/2011

    Ciao Valentina
    Potresti mandarmi delle fotografie, nel frattempo posso dirti che volendo puoi riportarlo allo stato originale.
    Naturalmente la cosa è conveniente se è casa tua altrimenti potresti solo pulirlo come si deve utilizzando i prodotti che troverai nella tua mail.

    ciao

  183. Mario 04/07/2011

    Ciao Luca,
    ho un terrazzo di circa 80 mq pavimentato con le classiche mattonelle in gres rosso, mai trattate. le mattonelle sono sbiancate e si vedono macchie bianche in corrispondenza delle sporgenze del retro della mattonella. Abbiamo provato a lavare con un detergente acido utilizzato in ambito edile, ma sono state eliminate solo le macchie superficiali di calcare e dei residui di cemento. Quando lavo con l’acqua prendono una bella tinta rossa c’è qualche modo per far restare questa tinta rossa? tra l’altro ho un cane che talvolta fa i suoi bisogni sul terrazzo.
    Ciao

  184. luca scainelli 04/07/2011

    Ciao Mario
    Per avere dei risultati accettabili bisogna usare i prodotti giusti.Verifica che non ci sia umidità che sale dal sottofondo, questo capita se il pavimento è al piano terra, poi vai nella tua mail e troverai i prodotti che ti ho consigliato.
    In ogni caso prima di fare l’ordine ricordati che dovrai avere un aspira liquidi e tante spugne abrasive.

    ciao

  185. larisa 16/07/2011

    ciao vi volevo chiedere un consiglio ho macchiato il pavimento in cotto marrone con candegina senza acorgermi . E diventato bianco cosa posso fare?Grazie!

  186. luca scainelli 18/07/2011

    Ciao Larisa
    Per rimediare in maniera efficace l’unica soluzione e rifare il trattamento.

    ciao

  187. Domenica 20/07/2011

    Ciao, volevo chiedere un consiglio. Ho pulito il pavimento in cotto con un prodotto disincrostante acido per residui cementizi e la fuga del pavimento da grigio chiaro è diventata scura. Come posso rimediare? Grazie.

  188. luca scainelli 20/07/2011

    Ciao Domenica
    Per capire meglio dovresti mandarmi delle foto.

    ciao

  189. fabrizio dipietrangelo 18/08/2011

    Sono ossessionato dalle macchie sul pavimento in cotto sulla mia terrazza.Trovo macchie ostinate di terriccio,oppure dopo il lavaggio dello stesso trovo aloni di colore scuro come non asciugato.Cosa posso fare , quale prodotto posso usare? GRAZIE

  190. luca scainelli 18/08/2011

    Ciao Fabrizio
    Dovresti mandarmi delle fotografie.

  191. kenneth 30/09/2011

    Ciao. Ho acquistato una casa di circa 20 anni. Nel garage ci sono le delle piastrelline in cotto che hanno tutte degli aloni di umidita’ biancastri (questo penso visto che anche i muri erano un po umidi). Al tatto non sono lisce ma ruvide dove ci sono gli aloni. Che ci posso fare? Acqua e viakal? Il vaporetto puo’ aiutare? Grazie mille.

  192. luca scainelli 08/10/2011

    Ciao Kenneth
    Nella tua mail trovi i prodotti giusti per risolvere il tuo problema, considera anche un eventuale protettivo.

    ciao

  193. lalla 14/10/2011

    ho recuperato delle piastrelle di cotto da un vecchio monastero. non vi posso dire le condizioni. le sto grattando con la spazzola una per una dalla vecchia malta. sono esausta. le stesse risultano essere molto secche. le impiegheo’ allestero della casa. mi consigliate i passi da seguire primo per pulirle meglio (hanno macchie bianchissime) e poi dopo la posa.
    grazie

  194. lalla 14/10/2011

    ringrazio per gli ottimi commenti l

  195. paola 29/10/2011

    ciao, ho fatto dei lavori in casa con pavimento in cotto in alcuni punti é rosso scuro ed in altri, che rimanevano prima dei lavori coperti, arancio come posso farlo divetare tutto arancio!
    grazie paola

  196. luca scainelli 02/11/2011

    Ciao Paola
    Dovresti mandarmi delle foto.

    ciao

  197. Agnese 26/11/2011

    Ciao, complimenti per il sito.
    Mi sto trasferendo in un vecchio casale di campagna. Il pavimento è un vecchio cotto di almeno trent’anni, forse più, ed è pieno di chiazze biancastre, macchie di unto ed alonature. Il colore non è omogeneo, varia tra il rossiccio e il beige. Non so come fare per trattarlo, ho provato con l’acido tamponato ma non ho ottenuto risultati, non pretendo di metterlo a nuovo ma quantomeno di renderlo accettabile. Grazie mille.
    Agnese

  198. luca scainelli 28/11/2011

    Ciao
    A parte che vivalemucche come indirizzo mail mi da buonumore, posso dirti che il pavimento se lo pulisci in maniera adeguata può tornare nuovo, è solo una questione di volontà e pazienza.
    Quella te ti servirà per ripristinare il tutto.Se riesci mandami delle foto.
    Nella tua mail troverai tutti i prodotti.

    ciao

  199. Agnese 30/11/2011

    grazie mille, corro a leggere le mail

  200. Agnese 30/11/2011

    Caro Luca la mail non è arrivata… potresti provare a mandarla nuovamente.
    grazie

  201. Ermanno 04/12/2011

    ti ringrazio tanto per la risposta. Volevo chiederti, considerato che la scala ha 10 gradino quanto prodotto debbo comprare? e dove lo prendo? A palermo si trovano?
    Cordialità e stima Ermanno

  202. luca scainelli 05/12/2011

    Ciao Ermanno
    Per sicurezza tre taniche.

    ciao

  203. Marta 07/12/2011

    ciao,ho nell’ingresso un pavimento in cotto e ieri mio marito spostando un mobile ha lasciato delle strisce marrone chiaro sul cotto che non riesco a capire se siano o meno righe..e non riesco a farle andare via..come posso fare??il pavimento è nuovo,è stato posato solo due mesi fa..grazie mille

  204. Domenico 20/12/2011

    Ciao Luca ho un pavimento in cotto dove ci sono degli aloni bianchi cosa posso fare e toglierle e dare la pavimento un colore piu’ omogeneo?Grazie e complimenti

  205. Domenico 20/12/2011

    Mi avevi mandato l’email ieri, grazie!! Gentilissimo Luca

  206. Elisabetta 28/12/2011

    ciao

    ho rovesciato dell’acetone per unghie nel cotto e sono rimasti degli aloni biancastri molto evidenti. Premetto che non posso ritrattare tutta la stanza, c’e’ qualche rimedio o prodotto che mi possa almeno attenuare il danno?

    Inoltre dove avevo un mobile da 20 anni che ho tolto, il pavimento in cotto è molto + chiaro e piu’ opaco, so che non posso risolvere ma anche in questo caso chiedo se si puo’ attenuare la differenza tra i “due” pavimenti.

    grazie infinite

  207. luca scainelli 28/12/2011

    Ciao Elisabetta
    L’unica soluzione potrebbe essere quella di intervenire solo su una pianella ma rimane un intervento da certosini.

    ciao

  208. luca scainelli 03/01/2012

    Marco
    Prova ad utilizzare quello che ti ho mandato nella tua mail, per ammortizzare le spese di spedizione acquista anche un prodotto per la pulizia dei pavimenti.

    ciao

  209. Marco 03/01/2012

    luca scusami se ti rompo ancora le scatole! XD ma devo al piu presto capire se è possibile levare queste macchie..perchè se non lo è devo spendere almeno 5000 euro per cambiare il pavimento..-.- allora ti spiego meglio la situazione..in pratica x capodanno abbiamo sparato vari tipi di bombe in questo terrazzino (ovvero 2 maschetterie di minicicciole e altre cavolate)..la mattina dopo ho visto ke il pavimento era pieno di macchie di bruciato…ora nn so se sono solo macchie o se si è bruciato il pavimento..sono delle macchie nere ke ho provato a levare solo con acqua x non peggiorare la situazione ma non ho avuto alcun risultato..è possibile levarle con il Miraclean ke mi hai indicato?? e se il pavimento si è bruciato cosa posso fare?? x favore aiutami perchè non so dove sbattermi la testa in questo momento!!

  210. Paolo 30/01/2012

    Ciao,ho bisogno di un consiglio.go il pavimento in gres porcellanato della serie Gresplus Lino Beige della casalgrande Padana.Dopo un normale utilizzo questo trattiene lo sporco presentando degli aloni scuri.cosa posso fare per pulirlo?è possibile utilizzare dei prodotti protettivi?
    Grazie

  211. Luca Scainelli 30/01/2012

    Ciao Paolo
    La caratteristica di questo pavimento è proprio quella di sporcarsi lentamente ma poi di risultare difficilmente pulibile, per risolvere il problema dovresti usare i prodotti che ti ho inviato nella casella di posta.
    Il primo per la normale manutenzione, mentre l’altro per una pulizia periodica, che è quello che dovrai usare per eliminare gli aloni di cui parli.
    La prima volta lo dovrai usare ad una percentuale alta quindi calcolati in base ai metri quadrati per l’ordine.
    Ciao

  212. ELENA 02/02/2012

    ciao, ho appena fatto casa e in cucina ho un pavimento gres porcellanato effetto tessuto grigio della marazzi. Purtroppo durante i lavori, gli operai hanno fatto uscire l’acqua dal rubinetto vicino al muro dove dovrebbe venire il lavello, tutto ciò è successo circa 6 mesi fa a mia insaputa, quindi nel frattempo si è depositato tutto lo sporco; risultato: un alone che si vede in controluce e sembra un fiume di acqua sporca. Ho pulito con detertek della Fila prima diluizione 1: 10, poi 1:5 ho persino provato 100 ml di acqua con 100 ml di prodotto ma nulla. Sono disperata, sapresti consigliarmi sul da farsi? Grazie mille!

  213. ELENA 03/02/2012

    scusami, rettifico, il pavimento è gres porcellanato della itc ceramiche serie tessuti.
    Perfavore puoi rispondermi!

  214. Luca Scainelli 04/02/2012

    Ciao Elena
    Questo tipo di pavimento è molto bello ma come capita spesso, se non si hanno i prodotti giusti per pulirlo si creano situazioni sfavorevoli come è capitato a te.
    Nella tua mail troverai i prodotti giusti per risolvere il tuo problema, inoltre avrai potrai prendere anche il prodotto per la manutenzione ordinaria e non solo quello per la straordinaria.

    ciao fammi sapere

  215. ELENA 04/02/2012

    Grazie mille per il consiglio, ti farò sapere al più presto! Ciao!

  216. ELENA 04/02/2012

    ciao Luca, scusami, non mi è chiara una cosa. Ho letto che, il primo prodotto che mi hai consigliato per la pulizia straordinaria, bisogna stenderlo con macchina monospazzola che io naturalmente non ho,quindi posso tranquillamente usare spazzolone e straccio in microfibra? E del Decasolo cosa puoi dirmi? Grazie mille!

  217. Luca Scainelli 04/02/2012

    Ciao Elena
    Lo puoi usare anche a mano, non c’è problema, quando lo riceverai ti darò i consigli specifici di come usarlo.

    ciao

  218. ELENA 05/02/2012

    grazie mille a risentirci

  219. ylenia 06/02/2012

    Buon giorno!
    Sono disperata e chiedo Vs aiuto ho preso casa finita da poco ed in bagno mi sono trovata con le piastrelle gres ceramico smaltate in cottura color moro.. il problema e’ che si sta’opacizzando a chiazze e dove cadono gocce di acqua resta l’alone..non so piu’ come fare per cercare di ridargli l’orignale splendore..gentilmente mi date un aiuto..
    Grazie

  220. Luca Scainelli 06/02/2012

    Ciao ylenia
    Non disperare, se la casa è nuova o sono stati fatti lavori di ristrutturazione e quindi sono passati i muratori, i più bravi sono di Bergamo e Brescia, bisogna usare dei prodotti che non si usano tutti i giorni perché la polvere che si crea è microscopica e si caccia dappertutto.
    I prodotti che troverai nella tua mail ti risolvono sia il problema immediato che il problema per una giusta manutenzione, quando li avrai ricevuti ti spiegherò il corretto utilizzo.

    il pulito ci rende felici ciao

  221. daniela 06/02/2012

    ciao luca ho un pavimento in gres porcellanato palace, purtroppo il mio cane avvolte fa la pipi e sono uscite delle macchie trasparenti orribili come posso eliminarle?ti ringrazio anticipatamente ciao

  222. Luca Scainelli 06/02/2012

    Ciao Daniela
    Il materiale più utilizzato per le pavimentazioni è assolutamente il gres, ormai lo troviamo dappertutto e quando vi sembra legno piuttosto che ceramica o cotto, si nasconde il gres.A Faenza, capitale della produzione di piastrelle per pavimenti lo sanno bene e ne sfornano di ogni tipo.
    Il tuo problema è risolvibile con il prodotto giusto, lo trovi nella tua mail.
    Se vuoi mandami delle foto che le mettiamo nell’album delle vostre fotografie.

    ciao

  223. ilaria 07/02/2012

    Ciao Luca,

    per togliere il ghiaccio e la neve che si sono depositati nei gradini esterni in cotto c’è stato gettato del sale … come posso togliere le brutte macchie bianche che adesso affiorano? ti ringrazio in anticipo

  224. Luca Scainelli 07/02/2012

    Ciao Ilaria
    Se riesci mandami delle foto.

    ciao

  225. Stefano 24/03/2012

    Ciao Luca, ho passato il vaporetto sul pavimento in cotto e sono rimasti i segni della spazzole. Cosa devo fare? Grazie

  226. Luca Scainelli 26/03/2012

    Ciao Stefano
    Se l’hai usato senza sapere quello che facevi , non lo dovevi usare perché il vapore scioglie lo strato superficiale di cera che serve da trattamento protettivo ed estetico.
    Prova a mandarmi delle fotografie che guardo se si può fare qualcosa.

    ciao

  227. Pino cavalieri 05/05/2012

    Ciao, io ho un cotto da esterni grezzo trattato, ci sono cadute delle gocce di vernice verde al quarzo, come posso toglierle senza rovinare il pavimento? grazie

  228. roberta 09/05/2012

    buonasera, ho un terrazzo con pavimento in cotto grezzo. Ci sono varie macchie (anche vecchie) di unto, organiche ecc..
    Ho provato a levarle con diversi detergenti (presi al supermercato), senza successo.Mi potrebbe indicare degli ottimi prodotti per la pulizia e successivo trattamento, con leggero effetto bagnato,(è indicato l’olio di lino crudo ?). Grazie di una sua gentile risposta, Roberta.

  229. Luca Scainelli 10/05/2012

    Ciao Roberta
    Il terrazzo è riparato ?

  230. Romina 11/05/2012

    Buongiorno,
    Avrei bisogno di capire cosa può essere successo al mio terrazzo e come posso fare per risolvere il problema. Da qualche giorno ci sono delle macchie bianche ( tipo spruzzi di qualche prodotto) solo in una parte del terrazzo. Parlando con la donna che mi da una mano in casa mi ha detto che ha spruzzato del collit bang x pulire un tavolino che sta proprio sul terrazzo. Che possa essere quello il problema? E ora cosa posso fare? È veramente brutto vedere queste macchie in una parte del terrazzo!!! ( ah non so se c’è differenza ma il mio è clinker e non cotto).
    Grazie mille
    Romina

  231. Luca Scainelli 17/05/2012

    Ciao Romina usa questo.

  232. roberta 17/05/2012

    no, il terrazzo ha circa venti anni e non è stato mai riparato. Grazie, Roberta.

  233. Luca Scainelli 17/05/2012

    Ciao Roberta
    Usa questo per ripulire, questo per proteggere.Solo dopo deciderai altri trattamenti, considera che essendo esterno l’ideale sarebbe non mettere più nulla.

    ciao

  234. melasma 18/05/2012

    melasma…

    Lo Specialista del Pulito…

  235. benedetta 20/05/2012

    ciao,
    ho appena aquistato un appartamento in un condominio antico e facendo i lavori ho scoperto che in cucina i precedenti propietari avevano incollato delle mattonelle sopra a un bel pavimento di cotto.
    ho fatto togliere le mattonelle e vorrei recuperare il pavimento ma sono rimaste delle piccole tracce di cemento che non vanno via neanche con un prodotto che ho comprato in un negozio specializzato e che di solito si usa alla fine dei cantieri per il cotto(décapant fin chantier Luis XIII)io vivo in Francia. inoltre due mattonelle presentano dei buchi del diametro di 4 mm dovuti probabilmente alla caduta di oggetti. esiste in commercio un prodotto per riempire questi fori come esistono per esempio per il legno.
    grazie infinite

  236. Luca Scainelli 20/05/2012

    Ciao Benedetta
    Mandami delle fotografie che facciamo le cose fatte bene.
    lospecialistadelpulito@gmail.com

    ciao

  237. tonino 27/05/2012

    mi e caduta della vernice al quarzo per esterni mentre pitturavo una facciata sul cotto . come faccio per levarla . grazie per la risposta

  238. Luca Scainelli 28/05/2012

    Ciao Tonino, il pavimento è trattato ?

  239. gianni 28/05/2012

    Ho un pavimento in cotto veneto per interni che a causa di una perdita d’acqua si è macchiato, come trattarlo per fare sparire l’alone?
    grazie

  240. tonino 28/05/2012

    no non e mai stato trattato il cotto e il palagio imprunetino grazie

  241. Luca Scainelli 29/05/2012

    Ciao Gianni
    L’ideale sarebbe togliere il vecchio trattamento e rifarne uno nuovo.
    Mandami delle fotografie e dimmi:Quanti mq sono, vuoi un trattamento lucido, opaco, naturale ?

  242. gianni 29/05/2012

    Luca, trattasi di un pavimento da cucina : 6mq! trattamento naturale.
    Ma non c’è un qualche detergente per le macchie e/o aloni di calcare suppongo?
    grazie

  243. Luca Scainelli 29/05/2012

    Se vuoi togliere macchie bianche puoi usare questo http://www.lospecialistadelpulito.com/shop/pavimenti-in-cotto/pulizia-del-cotto/decasol-3lt-acido/, prima di usarlo verificane l’efficacia in un punto nascosto.

    ciao

  244. gianni 29/05/2012

    grazie, però vedo che è per pavimenti appena posati: il mio avrà 20 anni anche se tenuto bene: è lo stesso?

  245. Luca Scainelli 29/05/2012

    Ciao Gianni
    E’ lo stesso.

  246. fabrizo bianchini 31/05/2012

    Comprato casa. Bel pavimento di cotto fine anni 60. Macchie bianche in corrispondenza dei divani. In casa c’erano cani…

  247. Luca Scainelli 31/05/2012

    Ciao Frabrizio
    Bisognerebbe fare una bella pulizia in profondità e un trattamento nuovo.

    Quanti mq sono ?
    Mandami foto

    ciao

  248. Mascia 03/06/2012

    Gentilissimo Luca ,
    sono in affitto in una casa ristrutturata totalmente , il pavimento cucina sala è grigio scuro e ora in cucina ci sono degli aloni che mi fanno impazzire non riesco a pulire. Probabilmente, leggendo i commenti precedenti, il proprietario non ha fatto il trattamento al pavimento che sinceramente non so dirti di che tipo sia. Ora ti invio le foto e spero mi darai dei consigli.
    Grazie

  249. Luca Scainelli 03/06/2012

    Ciao Mascia
    Aspetto le foto.

    ciao

  250. Leonardo 04/06/2012

    Salve,
    quando mi hanno consegnato casa nuova (Dicembre) mi sono accorto che il cotto fuori non è stato trattato. Quindi mi sono attrezzato per fare la pulizia (acido più trattamento) però mi hanno detto che le macchie di vernice al quarzo non si tolgono con l’acido ma occorre usare un solvente.

    Mi potreste consigliare quale per favore? Purtroppo non ho a disposizione la confezione della vernice al quarzo incriminata.

    Resto in attesa.

    Grazie,
    Leonardo

  251. Luca Scainelli 05/06/2012

    Ciao Leonardo
    Per la precisione bisogna usare un detersolvente questo
    Ricordati di usare una spugnetta abrasiva dura e poi un po più morbida.

    Prova e fammi sapere che eventualmente riproviamo.

    ciao

  252. Luca Scainelli 05/06/2012

    Ciao Mascia
    Le foto sono arrivate, sono perfette e ti ho inviato tramite mail tutti i prodotti che ti serviranno a risolvere il problema per sempre, stiamo parlando di un pavimento scuro di gres porcellanato lucido.

    ciao e buon lavoro

  253. Mascia 05/06/2012

    Grazie mille Luca
    Gentilissimo

  254. antonino 05/06/2012

    Salve l anno scorso e stato rifatto il terrazzo,ha distanza di
    un anno le fughe in alcune parti mentre ce il sole esce tipo delle goccioline di acqua per poi quando si asciugano diventa tutto biancastro ostinato se volete ho anche le foto il problema si presenta solo sulle fughe grazie aiutatemi sono disperato ha dimenticavo le fughe in alcune parti sono come se fossero bagnate che debbo fare? Grazie

  255. Luca Scainelli 06/06/2012

    Ciao Antonio
    Mandami delle fotografie che guardiamo.

    ciao

  256. cozzo paola 12/06/2012

    Ho un cotto fatto a mano (cosi’mi e’ stato venduto)…di 15cm per 15! Da anni metto la cera bianca rossa e marrone ,E’ diventato come il cuoio ….pero’ basta spostare una sedia o un vaso rimane irrimediabilmente rovinato !!
    Vorei farlo levigare …e’ un buona idea ???Il colore tornerebbe rosa ….??
    Ho fato levigare il cotto nel patio ,e’ venuto bello rosato .ogni tanto raffiora il calcare …posso mettere Viakal ? e poi L’olio ??Che olio deve essere?
    Grazie
    Paola
    Trovo le vostre informazioni UTILISSIME!!!

  257. Luca Scainelli 12/06/2012

    Ciao Paola
    Io non lo farei levigare ma farei una pulizia di fondo, eliminando tutti gli strati di cera che hai messo.
    Successivamente farei un bel trattamento protettivo andando a bloccare anche la risalita del salnitro.

    Mandami delle fotografie

    ciao

  258. Alessandro 12/06/2012

    Ciao,

    Durante una cena a casa spostando il tavolo di legno si e’ rigato il cotto con alcune righe nere.. Cosa posso fare?
    grazie per l’aiuto
    Alessandro

  259. Luca Scainelli 12/06/2012

    Ciao Alessandro
    Potresti usare questo
    Per ammortizzare le spese di spedizione puoi ordinare i nuovi prodotti ecologici per la casa.

    ciao

  260. miri 13/06/2012

    Ciao vorrei sapere come togliere macchie varie tipo di limone, sgrassatore, ecc. sul pavimento di klinker in cucina. Ho notato anche delle macchie alla base del forno, può essere vapore caduto nell’apertura della porta. Come fare? Grazie
    9

  261. Luca Scainelli 14/06/2012

    Ciao Miriam
    Con questo risolvi i problemi, per la manutenzione ordinaria potresti usare questo.

    ciao

  262. regina 05/07/2012

    ho rifatto da poco una scala e al posto del vecchio marmo ho scelto di far posare delle mattonelle di cotto klinker che normalmente già avevano un trattamento.Il posatore mi ha consigliato (ED IL LAVORO FATTO DA LUI)di trattarle con acido RA….. per pulizia e seguito da posa di PROTETTIVO PER COTTO RAVVIVANETE POL ….. diluito con solvente SPECIFICO. senza camminarci su per alcune ore e il risultato dopo alcuni giorni è stato di vedere stampate impronte di scarpe..!ho provato a lavare le scale varie volte anche ripassando l’acido di pulizia diluito con acqua 1:5 ma le impronte anche se non come prima ci sono sempre.mi potrebbe aiutare a trovare una soluzione? La ringrazio anticipatamente e confido nel suo aiuto.Regina

  263. Luca Scainelli 05/07/2012

    Ciao Regina
    Il klinker normalmente non si tratta perché è già un materiale molto resistente agli acidi e agli alcalini, di conseguenza indistruttibile.Adesso dovresti lavare con acido quasi puro per rimuovere il trattamento.

    ciao

  264. Patrizia 13/07/2012

    Ciao a tutti, sono disperata, mi hanno posato in bagno delle belle piastrelle grigie lucide penso siano di grès porcellanato. Le piastrelle provengono dalla Spagna dalla ditta porcellanosa solo che le confezionano apponendo della c’era tra una piastrella e l’altra per proteggerle dagli urti e dai graffi , ma una volta tolta la c’era dalla piastrella rimane un alone che non viene piu’ via, ho provato con un decerante, ma nulla da fare, la macchia schiarisce ma rimane…come faccio a togliere gli aloni di c’era?….AIUTOOOOOOO!!!

  265. Giulio 16/07/2012

    Ciao Luca ho un porticato con il pavimento in cotto non trattato che accidentalmente ho macchiato con cera (candele anti zanzare), come posso togliere queste macchie, mi sai indicare un prodotto adatto ? Grazie

  266. Luca Scainelli 16/07/2012

    Ciao Patrizia
    Verifica che sia davvero cera e non altro ed eventualmente mandami delle foto.

    ciao

  267. Luca Scainelli 16/07/2012

    Ciao Giulio
    Prova con asciugacapelli e carta da cucina, poi se vuoi rifinire usa questo

    ciao

  268. Giulio 16/07/2012

    Grazie Luca

  269. Morena 22/07/2012

    Buongiorno,
    ho un gres porcellanto simil legno della Panaria in tutta la casa (link alla scheda tecnica, io ho il colore teak: http://www.panaria.it/_modules/datadyn/download/26072011173548Scheda_prodotto_Heartwood_Classic.pdf) e ho diversi problemi:
    1) le fughe (3 o 4 mm di larghezza) che erano originariamente marroni sono per lo più diventate bianche a seguito dei lavori fatti in casa successivi la posa del pavimento e non so come fare a pulirle. Ho provato con il Keranet ma senza riultati, ho letto di usare olio paglierino incolore, è utile? Cosa usare?
    2) dopo ogni ordinaria pulizia con un mocio in microfibra con acqua decalcificata più prodotti per la pulizia del pavimento (ora sto usando un detergente gel molto diluito in acqua che uso anche per il bagno, uso la metà di quanto indicato sulla confezione per via dell’acqua depurata), rimangono degli aloni piccoli, come delle bolle, non so come spiegare
    3) rimangano molto facilmente gli aloni delle gocce di acqua;
    4) ho un alone che non riesco a togliere, probabilmente di un prodotto usato per pulire i tessuti dei divani e tappeti, di quelli che devi spruzzare e sono come una schiuma, poi si asciugano e vanno aspirati.

    Insomma un disastro!
    Mi può dare una mano? Sicuramente il problema più fastidioso è quello delle fughe perchè cambiano totalmente la visione del pavimento.

    Grazi anticipatamente.
    Morena

  270. Luca Scainelli 23/07/2012

    Ciao Morena
    Visto le varietà dei problemi, farei una bella pulizia di fondo utilizzando questo prodotto per primo e poi questo.

    I prodotti per pulire i pavimenti non sono tutti uguali, la cosa migliore è quella di usare sempre prodotti senza residuo.Per le altre macchie potrebbe servire questo

    Eventualmente mandami prima delle fotografie.

    ciao

  271. alice 03/08/2012

    Ciao,sono tornata ad abitare in una casa tutta pavimentata a cotto!! Bello ma impegnativo!! un mesetto fa ci sono stati dei problemi di intasamenti e mi si è allagato il bagno….(non di acqua pulita)!! Ora mi sono rimaste delle macchie scure e non riesco a mandarle via neanche con l’acido! Come posso fare?? AIUTOOOOOO!!!!

  272. alice 03/08/2012

    Ciao sono sempre ALICE,volevo sapere se posso provare a usare l’acido tamponato…a cosa serve??

  273. Luca Scainelli 06/08/2012

    Ciao Alice
    Dovresti mandarmi delle foto.

    CIAO

  274. Valerio 09/08/2012

    Ciao mi chiamo Valerio ho una casa per vacanze con loggia con pavimento in cotto, gli ospiti hanno rovesciato la cera delle candele alla citronella, una volta rimossa la cera la macchia è rimasta come posso fare per toglierla?
    ti lascio il link della loggia, anche se il pavimento si vede male
    http://www.leginepraie.com/Loggia_casale_Toscano.html
    grazie mille
    valerio

  275. Luca Scainelli 09/08/2012

    Ciao Valerio
    Se il pavimento non è trattato puoi usare un de cerante, altrimenti usa asciugacapelli e carta da cucina.

    ciao

  276. Andrea 01/09/2012

    Ciao, sono Andrea l’altro giorno mia madre per sbaglio ha rovesciato lo smalto per le unghie sul cotto in terrazza non trattato… abbiamo rimosso lo smalto, ma è rimasta una macchia incredibile… cosa posso fare? grazie dell’ aiuto!

    Andrea

  277. Eleonora 02/09/2012

    Ciao Luca,
    Ho un pavimento Marazzi stone grigio antracite da ormai 6 anni che presenta sempre aloni e impronte anche dopo averlo lavato.
    Uso solo acqua perchè usando altri prodotti peggioravo la situazione.
    Cosa mi suggerisci di fare?
    Grazie
    Ciao
    Eleonora

  278. Luca Scainelli 03/09/2012

    Ciao Andrea
    Dovresti utilizzare questo.

    Ciao

  279. Luca Scainelli 03/09/2012

    Ciao Eleonora.
    Quando rimangono gli aloni spesso dipende dal detersivo che però mi dici di non usare, un’altra causa degli aloni potrebbe essere acqua ma anche un panno sbagliato oppure poco strizzato.
    Potrei consigliarti questo se vorrai provare.

    ciao

  280. Gaia 07/09/2012

    Ciao Luca, sai dirmi come posso togliere delle macchie scure affiorate in seguito a pulizia a vapore su un pavimento in cemento cerato????? sono orrende e la mia casa era appena ristrutturara….. Spero in un tuo consiglio!!

  281. Luca Scainelli 10/09/2012

    Ciao Gaia
    Hai pulito con il vapore il pavimento cerato ? Come ?

  282. Igor 12/09/2012

    Buonasera! Ho un pavimento in cotto sul terrazzo, sbadatamente ho rovesciato del vino. Risultato…è rimasto macchiato! Come posso fare per rimediare?
    Sarei infinitamente grato se avessi una risposta..
    Grazie in anticipo.

  283. Luca Scainelli 13/09/2012

    Ciao Igor
    Usa questo

  284. Mimmo 14/09/2012

    Salve, ho terminato la mia abitazione circa 4 anni fa posando varie misure di pavimento gres porcellanato di colore grigio. Dopo un po di tempo il pavimento ha iniziato a presentare macchie opache visibili in contro luce, ultimamente anche la caduta di liquidi alimentari (es. spumante o altro) non aggressivi, pur lavato immediatamente provoca macchie visibili ed indelebili. In particolare vi è stato un episodio in cui accidentalmente è caduto un prodotto SMAC azione anticalcare – Spray Bagno (che si usa anche per le piastrelle del bagno) nonostante la superficie sia stata subito lavata sono rimaste comunque le macchie. Ho provato in una parte non visibile una goccia del predetto spray e, spugna alla mano ho immediatamente lavato la forma della goccia che è rimasta sul pavimento al massimo 2 secondi, è rimasta. Ora proverò su una piastrella che ho nelle confezioni avanzate e vedrò se c’è la stessa reazione. La mattonella ha qualcosa tipo una pellicola protettiva che è andata via con il passare del tempo ? Grazie anticipatamente.

  285. Luca Scainelli 15/09/2012

    Ciao Mimmo
    Il pavimento in gres è comodo e resistente ma da problemi di manutenzione, ma per fortuna ci sono prodotti e tecniche che ci vengono in aiuto, bisogna solo conoscerle.
    Uno dei prodotti che ti potrà risolvere il problema è questo.
    Anche questo potrebbe servire.

    ciao

  286. Lucia 17/09/2012

    a Gennaio dello scorso anno abbiamo avuto una perdita in tavernetta… dopo qualche mese sono comparse delle macchie bianche nel cotto che pian piano si sono allargate sempre di più… utilzzavamo ed utilizziamo tutt’ora un deumidificatore ma evidentemente l’acqua è penetrata sotto al cotto e nelle pareti dove erano appoggiati mobili ed ora continuando a sentire odore di muffa abbiamo spostato i mobili e sotto il cotto è completamente bianco… sembra coperto di muffa! come eliminiamo il problema?
    Grazie

  287. Gaia 17/09/2012

    Scusa se riponsdo dopo tanto ma non sono stata connessa. Il pavimento in cemento cerato l’ho pulito con la vaporella, o come si chiama, sai quelle macchine per la pulizia a vapore, appunto…. Dici che e’ una cosa troppo st upida e non c’e’ modo di rimediare?

  288. Luca Scainelli 17/09/2012

    Ciao Lucia
    Bisogna aspettare fino a completa asciugatura e poi verificare lo stato del cotto.
    Eventualmente puoi mandarmi delle fotografie adesso e poi fra un mese.

    ciao

  289. Luca Scainelli 17/09/2012

    Ciao Gaia
    Dovresti mandarmi delle fotografie.
    lospecialistadelpulito@gmail.com

    ciao

  290. Eddi 21/09/2012

    Ho un pavimento di Klinker in tutta la casa. In cucina dopo anni di lavaggi fatti con i prodotti più disparati purtroppo le fughe si sono praticamente consumate , appaiono scavate . Il cemento è a tratti più chiaro e a tratti più scuro.
    Esistono dei prodotti per ripristinare la naturalezza della fuga ? O si deve intervenire in modo pù drastico? grazie

  291. Luca Scainelli 22/09/2012

    Ciao Eddi
    Per risolvere il problema devi fare un lavaggio di fondo con questo, poi per la pulizia quotidiana puoi utilizzare questo.
    Dai un occhio ai prodotti ecologici ed eventualmente sfrutta le spese di spedizione che sono fisse fino a 20 kg.

    ciao

    ciao

  292. Ale 22/09/2012

    Ciao, ho un pavimento (in bagno e in cucina) nero opaco, credo che sia grès porcellanato, che ? pieno di aloni, macchie anche tipo schizzi, che si vedono solo in controluce ma che fanno sembrare il pavimento sporco anche subito dopo averlo lavato (quando ? bagnato ? perfetto appena si asciuga si vedono tutti questi aloni che non so cosa siano). Cosa posso fare? Grazie Ale

  293. Alessandro 24/09/2012

    Ciao ho cambiato da poco casa, nella nuova casa ho un terrazzo con un pavimento in cotto (almeno penso) marroncino abbastanza poroso era ridotto in condizioni pessime, dopo un paio di lavaggi con l’acido è migliorato molto, ma purtroppo sono rimasti alcuni aloni bianchi in prossimità di dove erano i vasi, ho provato con il viakal come ho letto qui, ma non ha fatto nulla.
    Quando piove ogni tanto esce il bianco dalle mattonelle…
    vorrei risolevere gli aloni bianchi e mettere un protettivo o cera… non conosco i prodotti e i pavimenti, per questo ho scritto!
    Ho fatto anche delle foto per fartele vedere ma non saprei dove inviartele.
    Ciao e grazie

  294. Luca Scainelli 24/09/2012

    Ciao Ale
    Devi fare un lavaggio con questo e risciacquare molto bene.

    ciao

  295. Luca Scainelli 24/09/2012

    Ciao Alessandro
    Mandami le foto qui lospecialistadelpulito@gmail.com

    ciao

  296. Ale 24/09/2012

    Ciao, ti ringrazio molto per la risposta. Prima di usarlo preciso che non ho mai fatto quel trattamento e il pavimento ? di 7 anni fa: funziona comunque? Perch? leggo che serve come primo trattamento. Inoltre, il risultato si vede alla prima stesura oppure va ripetuto piú volte? Con sciacquare molto bene cosa intendi? Una volta con straccio molto bagnato o piú volte finch? non vanno via le macchie? Scusa ma sono così contenta se riesco a risolvere questo problema, che non mi sembra vero!
    Grazie ancora.

  297. Luca Scainelli 25/09/2012

    Ciao ALe
    Il gres non ha bisogno di trattamenti protettivi, chi lo fa di solito, si porta in casa problemi.
    Oltre al prodotto che ti ho indicato dovrai usare questo e questo.
    Il primo per una pulizia di fondo mentre l’altro è anche per tutti i giorni.

    Risciacquare bene intendo con acqua abbondante e se necessario con un aspira liquidi, successivamente lavare solo con acqua per 15 giorni fino ad aver risolto il problema.

    ciao

  298. Ale 26/09/2012

    Ti ringrazio molto. Vorrei anche una tua opinione sulla pulizia a vapore sia per il grès porcellanato che per il parquet. Stò pensando a questo per una mera questione di minor fatica e tempo (così mi aspetto che sia, spero a ragione, con l’uso di un elettrodomestico agile come ho letto in giro esserlo la scopa a vapore della black&deker). Vorrei peró evitare ancora il problema delle macchie sul grès: ritieni meglio il vapore o straccio con detergente indicato? Ma soprattutto il parquet ( che è nella maggior parte della casa) si può rovinare o fa bene il vapore? Io ho un iroko trattato ad acqua dopo posato ma non so se può essere trattato a vapore. Aggiungo anche che la posa ? stata pessima e spesso ci sono fessure tra un listello e l’altro o rigonfiamenti dei listelli quindi ho il timore che il vapore possa peggiorare la situazione. P.S i prodotti che mi hai indicato per il grès, dove posso trovarli? Ciao, Ale

  299. Luca Scainelli 26/09/2012

    Ciao Ale
    In generale la pulizia a vapore è la migliore in assoluto, il problema rimane il generatore di vapore.
    Nel senso che il vapore deve essere di qualità (non acqua bollente) e durare il tempo necessario per le varie operazioni.

    I prodotti li puoi ordinare direttamente dal sito.
    Per farti un esempio questa è quella che uso io.

    ciao

  300. Alessandro 27/09/2012

    Ciao Luca, grazie tante per la risposta, ti avevo scritto all’email, lo riporto qui che forse lo leggi prima :

    Volevo chiederti delle cose in merito ai prodotti :
    Eustrip ho letto che è un decerante… ma io non ho mai messo la cera, l’unico trattamento è stato quello dell’acido… in ogni caso serve?
    Ho visto che il Decasol è a base acida, pensi che riesco ad eliminare gli aloni nonostante abbia fatto su tutto il terrazzo due passate di acido (non ricordo quale sinceramente).
    Il Silipren ravviva anche il colore del cotto ?

    Eustrip e Decasol come li dovrei passare con uno spazzolone (tipo quello per lavare per terra)??
    Ciao e grazie per i preziosi chiarimenti.

  301. Luca Scainelli 27/09/2012

    Ciao Alessandro
    Userei lo stesso eustrip per sicurezza, poi il decasol è acido e ti eliminerà tutti i segni bianchi.
    Per le modalità d’uso, dopo che avrai ricevuto il tutto ti spiegherò se mi fornirai un numero di telefono.

    ciao

  302. Daniele 10/10/2012

    Buongiorno Luca,
    abitiamo in una casa con il cotto messo nel 1974. Come posso togliere lo sporco dalle fughe? le macchie che ci sono non verranno piu via, vero?
    Che manutenzione devo fare al pavimento?
    Grazie mille, confido in te

  303. Luca Scainelli 10/10/2012

    Ciao Daniele
    Mandami delle fotografie.
    lospecialistadelpulito@gmail.com

  304. silvia 21/10/2012

    Ciao Luca,
    mi è caduto il ferro da stiro ancora caldo sul pavimento in cotto ed ora è rimasta la forma del ferro sulla piastrella. Ho provato a passare la cera ma è ancora lì! Cosa posso fare?
    Grazie, Silvia.

  305. Luca Scainelli 22/10/2012

    Ciao Silvia
    Un tentativo sarebbe fare una bella pulizia di fondo con questo, poi valutare.

    ciao
    se mi mandi delle foto va sempre bene

  306. Claudia 22/10/2012

    Ciao, mi è caduto dello sgrassatore sul cotto e si è formata una macchia bianca perché asciugando è venuto via il colore. Come posso rimandiate? Grazie

  307. Luca Scainelli 22/10/2012

    Ciao Claudia
    Meglio mandarmi delle foto.

    ciao

  308. lucia 23/10/2012

    salve, ho macchiato il cotto con l’alcool..come posso rimediare?? (sembra sbiadito ora il pavimento..solo in alcuni punti) grazie!

  309. Luca Scainelli 23/10/2012

    Ciao Lucia
    L’unica soluzione a parte il rifacimento del trattamento è quello di provare una pulizia di fondo con questo e poi valutare.

    ciao

  310. Gabriella 24/10/2012

    Ciao Luca,
    per togliere delle macchie di smalto all’acqua dalle scale in cotto ho usato la trielina, che ha lasciato sia delle macchie di colore bianco, sia delle macchie più chiare(come se si fosse scolorito). Il cotto era stato trattato in precedenza con una resina per renderlo impermeabile.Grazie
    Ciao

  311. Luca Scainelli 24/10/2012

    Ciao Gabriella
    La trielina ha intaccato il trattamento, mandami delle fotografie che vediamo se c’è qualcosa da fare.

    ciao

  312. silvia 28/10/2012

    Ciao Luca,
    ti ho inviato le foto del cotto rovinato dal ferro da stiro caldo.
    Spero tu possa aiutarmi.
    Grazie, Silvia.

  313. Simona 28/10/2012

    Buonasera, io ho il pavimento in cotto smaltato (cotto 2 della Sannini), volevo sapere se lo posso pulire con il vapore o se rischio di fare dei danni.
    La ringrazio
    Simona

  314. Luca Scainelli 29/10/2012

    Ciao Simona
    Non conosco il cotto in questione, per cui mi dovresti mandare delle foto e ti dirò cosa fare.

    ciao

  315. Simona 29/10/2012

    Ciao,
    è un cotto normale ma in fase di cottura gli è stata applicata una mano di smalto (come il Cotto Luce del Ferrone), in pratica non devi fargli alcun tipo di trattamento, se ci cade l’olio non si macchia, lo lavi come un pavimento normale, l’unico accorgimento anche qui è non dargli acido muriatico perchè fa aloni rossi che non puoi mandare via. Vorrei pulirlo con il vapore, ma ho paura che intacchi nella mano di smalto che ha…
    Grazie
    Simona

  316. Luca Scainelli 29/10/2012

    Ciao Simona
    Normalmente lo smalto non viene intaccato dal vapore, ti consiglierei una prova lontano dagli occhi.

    ciao

  317. Francesca 13/11/2012

    Buonagiorno,
    ho ristrutturato casa e ho recuperato un vecchio pavimento in cotto di inizio ’900; il muratore lo ha pulito e posato ma sopra non vi è stato fatto alcun trattamento (lui voleva utilizzare della nafta ma gliel’ho impedito), pertanto è rimasto piuttosto ruvido e difficile da lavare con un normale straccio. Ora vorrei fare un trattamento duraturo, casalingo ed ecologico in modo che si riduca la ruvidità, anche perché i prodotti in commercio sono piuttosto cari e la superficie che devo trattare non è poca: ho pensato di utilizzare, come turapori ed impermeabilizzante, dell’olio di vaselina (che io utilizzo per il legno unitamente al petrolio)eventualmente diluito, ma non so se è una soluzione adatta (ho già provato su una piccola parte nascosta e non ha scurito la piastrella ma non vorrei che più mani facessero dei danni). Dopodiché vorrei dargli una mano leggera di cera d’api in modo che venga liscio ma non eccessivamente lucido, trattamento quest’ultimo che ripeterò ciclicamente.
    Inoltre esiste un detergente casalingo, tipo aceto di vino bianco e sale o bicarbonato, che posso usare per eliminare le macchie di salnitro?
    Grazie,
    Francesca

  318. Luca Scainelli 14/11/2012

    Ciao Federica
    Tutto bene, per il salnitro prova con aceto, sale o bicarbonato, verifica che sia solo un eccezione, ma se il pavimento è al piano terra sarebbe consigliabile un trattamento anti risalita altrimenti dopo il tuo trattamento il salnitro può ritornare.

    ciao

  319. Francesca 14/11/2012

    Grazie mille per la risposta; il pavimento è al primo piano, per cui una volta eliminate, spero non si ripresentino più!
    Grazie ancora,
    Francesca

  320. claudia 18/11/2012

    ho lavato il cotto con la vaporella adesso però sul pavimento sono rimaste macchie bianche, e a parecchi punti il colore o cera non so, è andato via come posso fare a far ritornare il cotto al colore originale,e dopo quale tipo di prodotto (specificare il nome) posso utilizzare per mantenerlo il più possibile pulito senza macchie e aloni datemi un consiglio grazie

  321. Luca Scainelli 19/11/2012

    Ciao Claudia
    Mandami delle foto.

    ciao

  322. Priamo 22/11/2012

    Aiuto, il pittore ha versato della candeggina sul pavimento di cotto della taverna e ora ci sono macchie bianche dappertutto. Cosa posso fare per riportare il tutto a uno stato di minima decenza? Grazie!

  323. Marco 23/11/2012

    Ciao Luca, ho da poco preso in gestione alcuni casali di montagna che hanno i pavimenti in cotto. Purtroppo penso che non siano mai stati trattati e di conseguenza hanno parecchie macchie, in prossimità delle cucine, vicino ai caminetti, nei punti umidi….potresti indicarmi l’iter da seguire per riportare il cotto ad uno stato accettabile? Magari anche consigliandomi qualche prodotto nello specifico, calcola che si tratta di una superficie di circa 500mq. Ti ringrazio

  324. Luca Scainelli 23/11/2012

    Ciao Priamo
    Primo, cambiare il pittore, secondo dipende cosa intendi, ripristinare non si può.Per fare le cose bene bisogno togliere tutta la cera e rifare il trattamento.

    Se vuoi mandami delle foto

    ciao

  325. Luca Scainelli 23/11/2012

    Ciao Marco per valutare meglio sarebbero opportune delle fotografie, considera che 500 mq sono tanti ma con le cose giuste si può fare.
    I prodotti li trovi qui

    ciao

  326. Tommaso 05/12/2012

    Ciao, ho pulito una macchia (credo di tempera) sul pavimento in cotto e mi è rimasto un alone bianco cosa devo fare?
    Grazie Tommaso

  327. Luca Scainelli 05/12/2012

    Ciao Tommaso
    Cosa hai usato per pulire la tempera ?

  328. Tommaso 05/12/2012

    acqua e spugna ruvida

  329. Luca Scainelli 06/12/2012

    Ciao Tommaso
    Se riesci mandami delle fotografie che guardo se si può intervenire in maniera rapida.

  330. Anna 12/12/2012

    Buonasera,
    ho come pavimento il cotto trattato e in questi giorni si è sporcato con neve misto sale e sono rimaste delle macchie evidenti bianche che non vengono via. Cosa posso fare?
    Grazie

  331. Luca Scainelli 12/12/2012

    Ciao Anna
    Mandami delle foto che guardo.

  332. andrea 26/12/2012

    Ciao!
    A causa dell’acqua alta, a Venezia, il mio pavimento in cotto è preda di affioramento di sale, che tolgo con l’acqua, il che dura giusto per qualche giorno. Avete suggerimenti? Grazie

  333. Luca Scainelli 27/12/2012

    Ciao Andrea
    Bisognerebbe fare un trattamento specifico.
    Mandami delle fotografie e un recapito telefonico che ti spiego.

    ciao

  334. Patrizia 02/01/2013

    Ciao Luca, un po’ di tempo fa ti avevo già scritto per esporti il mio problema, ho le scale in cotto purtroppo non trattate macchiate di candeggina, finalmente sono riuscita a mandarti anche le foto. Pensi ci sia qualche rimedio? Grazie mille
    Patrizia

  335. Luca Scainelli 02/01/2013

    Ciao Patrizia, non disperare, ho visto le tue foto e ti ho indicato i prodotti che ti serviranno per risolvere il problema.

    ciao

  336. Antonella 09/01/2013

    Ciao Luca, ho versato dell’alcool sulla mia scala esterna in cotto, con la conseguente fuoriuscita di macchie bianche sulla parte interessata. Ho già letto di altri incidenti uguali al mio e del rimedio che consigli. Ma il mio dubbio é il seguente: in cosa consiste il trattamento? E poi, il bianco va via da solo o devo prima trattarlo separatamente dal resto della scala?

  337. Luca Scainelli 09/01/2013

    Ciao Antonella
    Quando parlo di trattamento si intende intervenire in maniera radicale per portare il cotto allo stato primitivo, successivamente gli si può dare una nuova protezione che naturalmente rende tutto uniforme.

    ciao

  338. Antonella 09/01/2013

    Ok, grazie! Mi potresti consigliare qualche prodotto che conosci bene? Non vorrei fare altri danni, affidandomi a persone inesperte… Grazie ancora e complimenti x il blog!!

  339. Luca Scainelli 10/01/2013

    Ciao Antonella
    Questi sono quelli che uso io, per pulire e per trattare.
    Bisogna però che tu decida quale finitura vuoi ottenete, se lucida, opaca o naturale.
    Guarda i prodotti e leggine le caratteristiche, dopo aver effettuato l’ordine e ricevuto la merce mandami un recapito telefonico che ti spiego nei dettagli come fare.

    ciao

  340. Aurora 16/01/2013

    Ciao, ho cercato di leggere più commenti possibili e immagino già che bisogna decerare e rifare il trattamento di tutta la stanza ma veniamo al dunque: sono in affitto e il pavimento è in cotto trattato, durante la pulizia del frigo e di alcuni muri mi sono cadute delle gocce di candeggiante puro macchiando il cotto e rendendo le fughe bianche, ma erano gocce e ho lasciato correre, ieri però aprendo lo sportello dei detersivi mi è caduto in terra e si è spaccato il contenitore dell amuchina spray sgrassatore attivo per superfici.. un disastro!!! macchie ovunque e molto vistose .. ora essendo in affitto non vorrei la proprietaria mi chiedessi i danni vorrei un rimedio!!

  341. Luca Scainelli 17/01/2013

    Ciao Aurora
    Faccio un breve riassunto che servirà anche agli altri.
    La cosa migliore che potete fare quando mi dovete sottoporre una problematica è quella di mandare anche delle fotografie, inoltre specificare la grandezza della stanza/e insomma tutti quei particolari che mi possono aiutare a capire il problema e come risolverlo.
    Spesso dico che si dovrebbe arrivare a me prima di fare i danni ma capisco che qui non si tratta un tema popolare anche se sono convinto che come per gli altri argomenti bisogna avere qualcuno a cui fare riferimento per non perderci nella marea di informazioni reperibili in rete.

    Questo perché chi mi segue sa che consiglio sempre di scegliere attrezzature e prodotti idonei alle proprie esigenze, e qui ne parlo spesso segnalando tutto quello che uso e faccio usare ai miei collaboratori, una volta individuati quelli giusti non bisogna più cambiarli, sia che si tratti di attrezzature oppure detersivi anche quelli che io definisco “Disintossicanti” che sono poi il futuro della detergenza in generale ma anche e soprattutto la nuova frontiera nel mondo del pulito.

    Ciao

  342. Grazia 15/02/2013

    Ciao, il pavimento della zona giorno che dà sul portico esterno è in cotto Montecchi, dopo l’ultima nevicata è stato sparso del sale antigelo lungo il vialetto, purtroppo entrando in casa le scarpe hanno sporcato di macchie bianche il pavimento in cotto e sembra che non sia più possibile toglierle con un normale lavaggio … Cosa potrei utilizzare per ripristinare la situazione? Grazie infinite

  343. Luca Scainelli 15/02/2013

    Ciao Grazia
    Prova a mandarmi delle fotografie.

    ciao

  344. Paola 14/03/2013

    Salve,ho un pavimento in grès chiaro opaco,noto da un po’ delle macchie chiare provocate da alcuni detersivi acidi.cosa posso fare per eliminArle?aspetto risposta anche tramite mail

  345. Luca Scainelli 15/03/2013

    Ciao Paola
    Per una pulizia periodica e di fondo puoi usare questo.
    Per la pulizia quotidiana questo oppure se vuoi questo.

    ciao

  346. Debora 04/05/2013

    Ciao ho il cotto sia in sala che in cucina e sono disperata. Da quando l’ho fatto trattare non riesco e far andare via le righe delle scarpe. Cosa mi consigli di fare? Ho letto di provare ad usare il viakal, va bene anche per il mio caso? Grazie

  347. Luca Scainelli 04/05/2013

    Ciao Debora.
    Nooooooo non farlo, le righe nere sono di gomma e non si usa l’acido ma questa spugnetta miracolosa.

    ciao

  348. emanuela 13/05/2013

    Ciao Luca,
    Sono in affitto in una casetta al pian terreno, parte di villa, e non so come possano aver trattato il pavimento in cotto che c’è in tutta casa. Purtroppo il mio cagnolino ha fatto piu volte pipì in vari punti e sono rimaste macchie piu scure in corrispondenza. Io fin’ora, non sapendo non si dovesse fare, ho smp lavato tutto il pavimento con acqua e detersivo x pavimenti più candeggina profumata (da circa 3 mesi), mentre le macchie provavo a levarle con lo sgrassatore a spruzzino e la carta.
    Cosa mi consigli per far tornare tutto uniforme e non far fare di nuovo pipì al cucciolo?

  349. Luca Scainelli 13/05/2013

    Ciao Emanuela
    Mandami delle fotografie.

    ciao
    lospecialistadelpulito@gmail.com

  350. Nea 22/05/2013

    in casa di una Signora ho lavorare come colf, quando sto pulendo la cucina, accidentalmente a finire qualche goccia di Sgrassatore nel pavimento cotto colore rosso e diventare bianco, ti prego, aiutami quale prodotto posso usare per iliminare il macchie.

  351. Luca Scainelli 22/05/2013

    Ciao Nea
    Quando si fanno le pulizie bisogna fare attenzione a quello che si fa, il pavimento in cotto è delicato e sensibile, purtroppo l’unica soluzione è quella di provare a sfumare con del detergente simile a quello che ti è caduto ma è sempre un palliativo, per fare le cose bene bisogna rifare il trattamento.
    Mandami delle foto

    ciao

  352. JESSICA 12/06/2013

    Ciao Luca, nei terrazzi di casa ho il cotto. Presenta macchie varie tra cui vernice bianca poichè ci abbiamo verniciato gli infissi e involontariamente lo abbiamo macchiato. Altre macchie non riesco a capire di che natura siano.Prima di averci verniciato i muratori me lo avevano pulito con l’acido tamponato ed era tornato perfetto, ma ora, con queste macchie, anche l’acido non fa niente. Cosa posso usare?

  353. Luca Scainelli 13/06/2013

    Ciao Jessica
    Questo potrà aiutarti.

    ciao

  354. Marcello Nisi 21/06/2013

    Ciao Luca, cortesemente…ho un pavimento in gres porcellanato (almeno così credo essendo casa dove abito in affitto)….tempo fa è stato lavato versando su direttamente del detersivo che, ad oggi, ha lasciato degli aloni visibili (e molto) controluce…come posso fare per eliminare queste macchie?
    Leggo su vari siti consigli circa l’uso di aceto, alcool etc ma al momento non ho ancora fatto nulla per paura di peggiorare la situazione.
    La risposta che più mi preme è se il problema è intanto risolvibile e poi, appurato ciò, come…
    Grazie x la cortesia.

    Marcello

  355. daniela 24/06/2013

    ciao ho da poco acquistato una casa usata da circa 12 anni il pavimento delle scale è in cotto ed anche quello della taverna..nel pavimento sono presenti macchie scure pensando fosse sporco(in particolare negli angoli o vicino alle fughe) ho provato a lavare e rilavare anche grattando con il comune detersivo ma senza nessun risultato,in controluce in alcuni tratti si notano anche piccole macchioline che anche queste da vicino sono più scuore del suo colore ..tra l’altro il pavimento della taverna nelle fughe presenta a tratti striscie bianche che non capisco cosa sono!?riesci ad aiutarmi…grazie in anticipo..

  356. Luca Scainelli 25/06/2013

    Ciao Daniela
    Mandami delle fotografie.

    ciao

  357. daniela 25/06/2013

    ok ora le mando…grazie mille in anticipo..

  358. daniela 10/07/2013

    ciao luca scusami ma hai ricevuto le foto?

    Grazie ancora

  359. Luca Scainelli 10/07/2013

    Ciao Daniela
    Da questa mail no.

    ciao

  360. daniela 10/07/2013

    ..ho provato ora a rinviarle…speriamo arrivino..

  361. RITA FIORI 11/07/2013

    SALVE HO LAVATO I PAVIMENTI (CREDO SIANO IN GRES PORCELLANATO) CON CANDEGGINA E SI SONO FORMATE MACCHIE BIANCASTRE. COME POSSO TOGLIERLE?
    gRAZIE

  362. Luca Scainelli 12/07/2013

    Ciao Rita
    Risciacqua abbondantemente.

    ciao

  363. cecilia 13/07/2013

    salve. ho un pavimento in cotto dell’impruneta. In seguito a lavori di ristrutturazione il pavimento è biancastro, sporco di polvere, calcina, cemento..insomma un disastro. cosa mi consiglia per farlo tornare all’antico splendore ?
    Grazie mille,
    Cecilia

  364. Luca Scainelli 13/07/2013

    Ciao Cecilia
    Un lavaggio a bassa concentrazione di questo potrà ridarti il cotto come nuovo.

    ciao

  365. Camilla 14/07/2013

    Buongiorno il mio pavimento in cotto sembra essere “grasso”. Rimangono aloni di piedi, zampine del gatto nonostante venga pulito settimanalmente con prodotti specifici(nuncas ) Ho letto di provare con il Viakal.. Non vorrei doverlo sgrassare! Sono poco esperta di pulizie e preferirei una soluzione più semplice e rapida! Ha inoltre dei prodotti da consigliar i x la cura quotidiana? Grazie mille

  366. cecilia 15/07/2013

    Grazie mille.
    Mi sono dimenticata di dirle che il cotto è cerato. Il prodotto che mi ha indicato è ugualmente idoneo?

  367. Luca Scainelli 15/07/2013

    Ciao Cecilia
    Il prodotto va usato in maniera leggera proprio per non intaccare la cera.Bisognerà fare un lavoro graduale fino a che il bianco non se ne sarà andato del tutto.
    Per tutti i giorni ti posso consigliare questi, è la linea ecologica per tutta la casa, sono concentrati quindi hanno una resa altissima, questo vuole dire che se ne deve usare poco per avere lo stesso risultato che con un prodotto tradizionale.

    ciao

  368. Luca Scainelli 15/07/2013

    Ciao Camilla
    Prova a pulire il pavimento per un mese utilizzando solo acqua.Ricordati di usare uno straccio o mocio nuovi.
    Poi fammi sapere.

    ciao

  369. maria laura 21/07/2013

    Gent. sig.Luca
    Mi ripeto, ma il mio problema sono le fughe tra i mattoni di cotto Montecchi, che in particolare in alcune zone del pavimento,sono diventate bianche. Come le posso pulire senza intervenire su tutto il pavimento?
    Grazie

  370. Luca Scainelli 22/07/2013

    Ciao Marina
    Hai provato a risciacquare con abbondante acqua ?

  371. sasy 24/07/2013

    gentile Sign Luca,
    ho un cotto da esterno lucido!poichè era molto sporco, ho provato a lavarlo con dell’acido muriatico:adesso è pieno di macchie chiare!!l’ho rovinato x sempre??inoltre come si tolgono quelle antiestetiche macchie bianche di acqua?grazie

  372. Luca Scainelli 24/07/2013

    Ciao Sasy
    Usare questo e questo.
    Poi proteggere con questo.

    ciao

  373. Silvano 04/08/2013

    Ciao avrei bisogno di un aiuto urgente…ho poggiato una pirofila bollente sul pavimento in cotto della casa di mio zio che mi ha prestato perché partito in vacanza…quando ho alzato la pirofila è rimasto un alone scuro che nn va più via come faccio??? Devo risolvere il problema prima del ritorno di mio zio…help me please!!!!

  374. Luca Scainelli 04/08/2013

    Ciao Silvano
    Servirebbe una fotografia per capire cosa è successo.

    ciao

  375. Silvano 04/08/2013

    Come faccio ad inviarti la foto???

  376. Luca Scainelli 04/08/2013

    Inviale a lospecialistadelpulito@gmail.com

  377. Elena 16/08/2013

    Ciao, mi chiamo Elena. Ho acquistato un appartamento circa degli anni ’80 e in cantina e nel bagno della cantina c’è un pavimento in mattoni non lucidi. Vorrei pulirlo perchè sembra che abbia uno strato bianco sopra. Ho provato a lavarlo con acqua calda e spazzola aspirando l’acqua con una vaporella. Leggendo i consigli su alcuni blog ho provato anche con un pò di aceto di vino bianco, ma senza risultati. Cosa mi consigli?
    Grazie in anticipo

  378. Luca Scainelli 16/08/2013

    Ciao Elena
    Dovresti utilizzare questo e questo.
    Per la protezione puoi usare questo ma prima stendi questo.

    Anche il mio libro appena pubblicato ti potrà servire.

    Dopo aver ricevuto la merce ti spiegherò come fare.

    ciao

  379. Chiara Malagrida 19/08/2013

    Buongiorno,
    Mi chiamo Chiara, ho fatto pavimentare parte del giardino con un grès effetto cotto. Ho utilizzato del borotalco per combattere le formiche in modo no tossico, avendo un bambino e un gatto che utilizzano il giardino.
    Il problema e’ che il borotalco ha creato una patina bianca sulle mattonelle che non riesco a mandare via.
    Mi può dare un consiglio su come fare o sul prodotto giusto da utilizzare?
    Grazie mille

  380. Luca Scainelli 19/08/2013

    Ciao Chiara
    Dovresti utilizzare questo.

    ciao

  381. gabriella 26/08/2013

    Ciao
    sono gabriella. Ho preso in affitto una bella casa con una terrazza di 80mq. Il pavimento della terrazza, in cotto, sembra secco, tutto biancastro. Ci ho passato l’olio di lino grazzo. Il risultato sembrava eccellente, il pavimento aveva ripreso colore, ma adesso, dopo 10 giorni circa, la situazione è uguale a prima. Tengo a precisare che ho diverse piante, quindi quasi ogni giorno il pavimento si bagna. Che faccio? Grazie anticpatamente

  382. Luca Scainelli 26/08/2013

    Ciao Gabriella
    Solitamente all’esterno non conviene mettere della cera o, come nel tua caso dell’olio perché si deteriora facilmente, sarebbe più consigliabile un protettivo oleoidrorepellente che non altera il colore.

    Per fare questo bisognerebbe fare un lavoro di pulizia di fondo.
    Se lo lo vuoi fare ti spiegherò come fare e i prodotti da utilizzare.

    ciao

  383. Alice 27/08/2013

    Ciao! Sono appena tornata dalle vacanze e chi si occupava della pulizia di casa ha tentato di pulire il cotto NON trattato con l’alcol (solitamente uso solo acqua).
    L’alcol è stato spruzzato direttamente sulle piastrelle, lasciando una scia bianca molto evidente. Cosa mi consigli di fare per attenuare il danno?
    Grazie!
    Alice

  384. Luca Scainelli 27/08/2013

    Ciao Alice
    Prima cosa da fare eliminare l’alcol da casa, se non puoi eliminare chi ti fa le pulizie.Eventualmente istruire o fare istruire chi ti fa le pulizie.Per il danno potresti fare una pulizia approfondita con questo e vedere cosa succede.
    Questo lo potresti usare per lavare anche tutti i giorni.

    Mai spruzzare dei prodotti direttamente sulla superficie che si vuole pulire.

    ciao

  385. GABRIELLA 27/08/2013

    Ciao,
    si mi piacerebbe sapere come posso pulirla e rendere il pavimento dinuovo bello. In attesa della tua risposta, ti ringrazio
    Gabriella

  386. Luca Scainelli 27/08/2013

    Ciao Gabriella
    Bene, dovresti pulire con questo e questo, in successione.Poi stendere questo prodotto.

    PS Se il terrazzo è al piano terra sarebbe consigliabile prima di stendere il prodotto che ti ho indicato qui sopra metterci questo.

    Per aiutarti nel grattare puoi usare questo.

    Non ci metterei altro, ameno che tu non sia un poco masochista, per usare una metafora.

    Per la pulizia quotidiana o periodica ti consiglio questo e vai tranquilla.

    Se hai a disposizione un aspira-liquidi tipo questo, usalo e risparmierai la schiena, che non è male.

    Quando avrai ricevuto il tutto sarò lieto di spiegarti il procedimento per far risplendere il tuo amatissimo terrazzo.Mi stavo dimenticando di indicarti il libro che ho appena scritto proprio sul pavimento in cotto, non spaventarti non è un mattone da leggere.

    ciao

  387. Franco 29/08/2013

    ho del cotto trattato
    passando con una specie di “vaporella” sono cadute gocce di acqua (solo acqua) calda
    hanno lasciato nacchie scure che non so come togliere
    grazie
    Franco

  388. Luca Scainelli 29/08/2013

    Ciao Franco
    Dovresti mandarmi delle fotografie.

    ciao

    lospecialistadelpulito@gmail.com

  389. simona 06/09/2013

    salve..
    qualche giorno fa la mia lavastoviglie, per colpa di una guarnizione che si era spostata, ha perso acqua, probabilmente con detergente.
    La mattina ho trovato una bella chiazza chiara sulle mattonelle in cotto.
    Ho provato a pulire con detergenti per il cotto ma la macchia è bella chiara (come se avesse mangiato il cotto…) ed anche le fughe hanno schiarito il loro grigio….
    Cosa posso fare????
    Grazie mille anticipatamente
    Simona

  390. Luca Scainelli 07/09/2013

    Ciao Simona
    La macchia che vedi non è una macchia di sporco ma è la cera che si compromette.
    Per fare le cose bene bisognerebbe decerare e rimettere la cera nuova.

    Se vorrai farlo mandami delle fotografie e ti spiegherò come fare e i prodotti da usare.

    ciao

  391. veronica 18/09/2013

    Ciao, ho rovesciato del vino bianco sul pavimento in cotto della mia casa in affitto. Come faccio a farlo andare via? Grazie :)

  392. Luca Scainelli 18/09/2013

    Ciao Veronica
    Potresti provare con un bel lavaggio di fondo, altrimenti bisogna rifare il trattamento.
    Mandami delle foto.

    ciao

  393. Sergio 29/09/2013

    Da alcuni anni ho in montagna un piccolo appartamento degli anni ’80 che ha l’area giorno pavimentato in cotto.

    Il pavimento ha parecchie macchie scure e soprattutto una grossa macchia dovuta penso a olio o vino.

    Finora ho provato ad usare i prodotti dedicati al lavaggio e all’inceraggio dei pavimenti in cotto che ho trovato nei supermercati.

    Mi accorgo che certe volte anche solo il passaggio di scarpe bagnate dalla neve creano ulteriori macchie.

    Tenendo conto che non sono un esperto e ho paura di peggiorare la situazione, esistono prodotti facili da usare che possano migliorare la situazione o almeno rendere più scuro il pavimento in modo da attutire l’effetto delle macchie ?

    Grazie.

    Sergio.

  394. Luca Scainelli 30/09/2013

    Ciao Sergio
    Dovresti fare una pulizia di fondo e magari un nuovo trattamento protettivo.

    ciao

  395. Sergio 30/09/2013

    Ciao Luca, scusa se ti disturbo ancora, mi potresti consigliare quale prodotto usare ?
    La mia preoccupazione è quella di usare prodotti sbagliati che peggiorino la situazione.

    Grazie

  396. Luca Scainelli 30/09/2013

    Ciao Sergio
    Per non peggiorare potresti usare questo.

    Se vuoi fare una bella pulizia di fondo potresti usare questo.
    Per la protezione questo e questo.
    Per grattare meglio questo.

    Anche il libro potrebbe tornare utile.

    Ricordati che dopo aver fatto questo lavoro non devi più usare prodotti coloranti o inceranti.

    Dopo aver ricevuto il materiale ti spiegherò tecnicamente cosa fare.

    ciao

  397. Sergio 30/09/2013

    Grazie mille per le preziose informazioni.
    Adesso devo fare mente locale su quale lavoro mi convenga concentrare.

    Ho la sensazione è che sia meglio iniziare ad usare il prodotto per non peggiorare la situazione e poi vedere quale risultato riesco ad ottenere.

    Intanto aspetto l’autorizzazione della moglie !

  398. Gigliola 07/10/2013

    Ciao, ho combinato un guaio enorme. Ho rifatto il mattonato di un balcone con gres rosso (7,5 X 15). La casa di produzione mi ha consigliato di passare un prodotto idrorepellente di una nota marca oppure olio di lino crudo. Per evitare di usare prodotti chimici ho preferito passare l’olio di lino crudo ma non sono stata brava ed in alcuni punti non era ben filtrato nella mattonella con effetto a macchia. Così ho pensato bene di dare una seconda mano ma non ho tolto l’eccesso. Ora il balcone è un disastro. Nonostante io lo abbia lavato con acqua bollente, sgrassatore e per ultimo FILASOLV, non riesco a togliere quelle bruttissime macchie. Non sono scure ma si vedono in controluce…. cosa devo fare??? Aiuto!

  399. Luca Scainelli 08/10/2013

    Ciao Gigliola
    Mandami delle fotografie.

    ciao

  400. martino 17/10/2013

    ciao… ho una muretta con mattoni a fista… ho visto che c’ e’ un filo di alone bianco.. come posso togliere….

  401. Luca Scainelli 19/10/2013

    Ciao Martino
    Fai un bel lavaggio con acqua.

    ciao

  402. Luisa 29/10/2013

    Ciao Luca,

    pulendo la casa oggi ci è successo di lasciare delle impronte sul cotto – credo si tratti di candeggina usata sul balcone per pulire. E in un altro punto si è versato un prodotto simil Idraulico liquido (si una giornata pessima!)

    C’è modo di salvarlo?
    E’ un pavimento molto molto vecchio.
    Grazie,

    Luisa

  403. tati 30/10/2013

    ciao!
    ho un caminetto con ripiano in cotto su cui si sono formate delle macchie bianche. possibile che sia umidità se è accesa 7 mesi all’anno???? come posso pulire???? grazie!

  404. Luca Scainelli 30/10/2013

    Ciao Luisa
    Mi sa che dovrai rifare il trattamento, consiste nel ripulire a fondo e stendere un trattamento nuovo.
    Se deciderai di farlo ti potro indicare i prodotti e seguirti nel procedimento per non fare danni.

    ciao

  405. Luca Scainelli 30/10/2013

    Ciao Tati
    Prova a pulire con questo.

    ciao

  406. aneika 30/10/2013

    Ciao luca, mi serve un aiuto urgente…mi si è macchiato il cotto con delle macchie bianche (lo straccio era sporco de acido muriatico)come faccio a rimediarlo? Mi potresti dire passo per passo che cosa fare?
    Grazie mille!

  407. Luca Scainelli 04/11/2013

    Ciao Aneika
    L’acido muriatico non andrebbe tenuto in casa perché è troppo pericoloso, la macchia che crea sul pavimento in cotto è irreversibile.L’unica soluzione è quella di rifare il trattamento protettivo.Se lo vorrai fare ti indicherò i prodotti.

    ciao

  408. Maria 10/11/2013

    Ciao Luca! Ho un grande problema col pavimento in cotto . Ti spiego. Ho una villa molto grande tutta in pavimento in cotto grezzo, tranne i bagni. Le fughe con l’andare del tempo si sono tutte macchiate di nero e tutte le mattonelle sono scurite come se ci fosse tutto un alone nero, soprattutto in cucina dove cade di tutto e non so che fare. Non so se sia stato fatto il trattamento a questo pavimento perché io non lo vedo lucido e quando ci hanno consegnato la villa, che era di nuova costruzione, era tutta sporca dei lavori. Inoltre fuori ai balconi ho il pavimento in cotto normale, non so dirti che tipo é, però vedo delgli aloni bianchicci sopra, non è mai bello lucido. Non so come tenerne cura e soprattutto voglio eliminare tutte queste macchie nere nelle fughe, sono davvero orribili, praticamente il pavimento è come se fosse tutto sporco!Posso inviarti delle foto così puoi vedere meglio da vicino il problema e darmi il consiglio adatto? Ho pensato di comprare il vaporetto, che ne dici? :) A quale indirizzo e mail posso inviarti le foto? Ti prego, aiutami, sono disperata!! Aspetto una tua risposta con ansia! Maria

  409. Luca Scainelli 11/11/2013

    Ciao Maria
    Aspetto le foto.
    lospecialistadelpulito@gmail.com

    ciao

  410. Harry 20/11/2013

    ciao luca..
    ho pavimento cotto trattato in casa..rossa. ci sono venute righe bianchi xche c’è bambina in casa che striscia le ciabattine sul pavimento. ..come psso togliere queste righe bianche ? x favore aiuto

  411. Luca Scainelli 21/11/2013

    Ciao Harry
    Se il bianco è il residuo delle ciabatte lo togli con questo.

    Se vuoi mandami delle foto.

    ciao

  412. Raffaella Cola 19/12/2013

    Salve, sto acquistando un casa che ha, sia in cucina che in salotto, una pavimentazione in cotto; la pavimentazione presenta in alcune zone dove vi erano collocati i mobili, un colore diverso, decisamente più chiaro. E’ possibile uniformare il colore? Grazie, Raffaella.

  413. Luca Scainelli 20/12/2013

    Ciao Raffaella
    Certo devi rifare il trattamento.

    ciao

  414. Raffaella Cola 21/12/2013

    Grazie, potresti indicarmi che prodotti utilizzare e se devo affidarmi a qualcuno di specializzato per far rifare il trattamento? Scusami, ma non ho mai avuto un pavimento in cotto. Grazie ancora, Raffaella.

  415. Luca Scainelli 21/12/2013

    Ciao Raffaella
    Quanti MQ il pavimento? ci sono gradini? mandami foto e poi ti spiego.

    ciao

  416. Antonio 28/12/2013

    Ciao Luca,
    ho fatto trattare tutto il cotto esterno (50-60 mq) da una ditta specializzata con molti anni di esperienza, che lo ha lavato con acido e antimuffa, e poi ha spalmato un prodotto idrorepellente.
    Purtroppo in zone centrali del pavimento esterno (cosa mai successa prima quando era … sporco) vi sono diffuse efflorescenze saline (lanugine bianca).
    In attesa della primavera, io lo acido con prodotto leggero per klinker senza risciacquare un granchè…. e la situazione non cambia perchè la lanugine si riforma dopo qualche giorno. Mi consigli Viakal al 50% senza risciaquo ? Grazie mille

  417. Luca Scainelli 29/12/2013

    Ciao Antonio
    Il pavimento è al piano terra ?

  418. Antonio 30/12/2013

    Sì, è a piano terra e poggia ovviamente su una base di cemento. Le zone del pavimento interessate all’efflorescenza non sono nè tutte, nè quelle più esterne verso il giardino, nè quelle più umide o bagnate per piante, ecc. Forse sono state semplicemente trattate troppo poco con l’idrorepellente. Grazie

  419. Luca Scainelli 30/12/2013

    Ciao Antonio
    Mi parlavi di una ditta specializzata ma evidentemente non è cosi, il lavoro va rifatto e va trattato in modo da non far risalire il salnitro con i prodotti adeguati, non solo idrorepellente.

    ciao

  420. Carmen 12/02/2014

    Ciao Luca,
    purtroppo sul mio bel cotto che da 25 anni ho all’esterno della mia abitazione, da qualche mese si sono formati dei grappoli di macchie bianche.
    In alcuni punti, in corrispondenza delle macchie, il cotto si sta addirittura sgretolando.
    Cosa è successo? E soprattutto, che cosa posso fare?
    Se è necessario, ti posso mandare le foto.
    Grazie!

  421. Vera 16/02/2014

    Salve Luca,
    i pittori che due mesi fa hanno dipinto il mio appartamento, hanno verniciato a smalto i battiscopa appoggiandoli su dei muretti in giardino, ricoperti di piastrelle in cotto. Ora ho il cotto esterno ricoperto dalle impronte di vernice… Ho provato di tutto: sapone di marsiglia, trielina, diluente al nitro. Niente. Le macchie non vengono nemmeno scalfite. Che posso fare? Grazie mille in anticipo :-)

  422. Luca Scainelli 17/02/2014

    Ciao Carmen
    Mandami delle foto.

    ciao

  423. Luca Scainelli 17/02/2014

    Ciao Vera
    Puoi provare questo

    ciao

  424. Valentina 20/03/2014

    Ciao Luca,
    ho preso da poco casa in toscana. l’appartamento ha un cotto rustico (non liscio) ed ho notato varie macchie scure in diversi punti. Credo che siano macchie di umido, o di qualche detersivo. Non di grasso. Ho provato infatti un prodotto specifico per le macchie di unto e non è successo nulla. Attualmente uso per lavare un prodotto a base di olio di lino, che pulisce bene ma non toglie queste macchie che col tempo mi sembra addirittura stiano emergendo un po’ lì e un po’ qui, malgrado lo scrupolo nel pulire. cosa posso fare? grazie

  425. Luca Scainelli 20/03/2014

    Ciao Valentina
    L’ideale sarebbe rifare il trattamento che consiste nel pulire a fondo e stendere prodotti idonei in base alle esigenze.
    Mandami delle foto

    ciao

  426. Valentina 20/03/2014

    grazie mille. ti ho spedito foto

  427. Luanna 31/03/2014

    ciao,volevo un consiglio urgente…ho versato alcool sul pavimento in cotto toscano e sono venute delle macchie bianche come posso rimediare ? sono disperata …aiutoooo !!

  428. Luca Scainelli 31/03/2014

    Ciao Luanna
    L’unica soluzione è quella di fare una pulizia di fondo e ridare il protettivo.

    ciao

  429. sara verderi 02/04/2014

    buongiorno! ho un pavimento in cotto con grandi mattonelle fatte a mano, ad imitazione di quelle antiche. un pavimento stupendo. di aspetto piuttosto grezzo, non lucido. sono in questa casa da 3 anni, e il mio modo di pulire è sempre stato aspirapolvere e mocio con prodotto biologico per il cotto. noto, tuttavia, che a lungo andare il pavimento diventa come nero, e quando mi è capitato di pulire solo piccoli pezzi dove magari mi era caduto qualcosa, con la spugnetta, la spugnetta diventa nerissima. questo mi fa pensare che il pavimento si stia gradualmente sporcando. mi chiedo se esiste una macchina che possa pulirlo meglio, più a fondo ma senza rovinarlo. avevo pensato al vaporetto, ma mi sono informata e sono stata fortemente sconsigliata. esiste qualcosa che mi eviti il mocio e mi permetta di pulirlo di più? grazie, Sara

  430. Luca Scainelli 03/04/2014

    Ciao Sara
    Un tema a me caro, la pulizia a vapore grande sconosciuta.Tutti ne parlano e pochi la conoscono.
    Per il tuo problema ci possono essere varie soluzioni ma in ogni caso vanno generalmente spiegate attraverso una dimostrazione pratica (svolta da me),per quanto riguarda un buon generatore di vapore come per esempio quello che uso io, (lo puoi vedere qui).
    Ci potrebbero essere altri rimedi utilizzando prodotti ed attrezzature idonei.

    Dimmi quale soluzione preferiresti e ti dirò cosa fare e magari inviami delle fotografie.

    ciao

  431. Fulvia 12/04/2014

    Ciao Luca, ho un pavimento esterno in cotto ma avendo appena comprato casa non so come sia stato trattato. Si presenta in alcuni punti più scuro e in altri più chiaro. Come posso farlo tornare come nuovo. Eventualmente si può rifare il trattamento? posso farlo io? Quali prodotti utilizzare? Grazie

  432. Luca Scainelli 15/04/2014

    Ciao Fulvia
    Puoi arrangiarti e rifare il trattamento, serve solo pazienza e i consigli giusti.
    Per la pulizia di fondo questo e questo.
    Per il trattamento questo.(effetto naturale)
    Per grattare questi.(ALMENO 2)
    Per informarti sul mondo del cotto il libro va sempre bene.
    Per pulizia quotidiana questo.

    Quando avrai ricevuto il tutto ti affiancherò nel lavoro.

    ciao

  433. Elena 07/05/2014

    Ciao ho appena ristrutturato casa e ho posato un pavimento nero in grès grezzo non lucido.. Dopo che è stato posato sono stati fatti altri lavori e adesso il pavimento presenta macchie bianche che non riesco ad eliminare.. Direi che sono di vernice .. Sembra quasi che il pavimento le abbia assorbite.. Ho usato un acido deterdek della fila ma senza risultati.. Ho provato con acquaragia ma nulla.. Le macchie rimangono dove sono.. Inoltre ho fatto le vie di fuga con uno stucco ipossidrico della let allo color antracite.. Ora sono diventate bianche e con quel detergente un po’ si puliscono ma non tornano belle come prima.. Come posso fare??? Grazie mille!!!

  434. Luca Scainelli 07/05/2014

    Ciao Elena
    Mandami delle fotografie.

    ciao

  435. Elena 07/05/2014

    Dove te le posso mandare??? Mail??

  436. Luca Scainelli 07/05/2014

    lospecialistadelpulito@gmail.com

  437. Daniele 20/05/2014

    Ciao Luca,
    ho appena posato un pavimento in cotto al naturale, e subito dopo trattato con Deterdek Fila, ma probabilmente non ho risciaquato bene il tutto…sono rimasti degli aloni bianchi sul pavimento..posso utilizzare acqua e viakal?
    Vengono pulite?

    Ciao e grazie

  438. Luca Scainelli 20/05/2014

    Ciao Daniele
    Prova

    ciao

  439. nando 21/05/2014

    Ciao Luca ho appena posato una scala in cotto naturale e non ti dico il piastrellista come me l’ha conbinata…dopo averla bagnata in abbondanza ho usato un prodotto specifico per il cotto per togliere via le macchie di calce, colla ecc… era venuta bellissima, aveva di nuovo il suo colore originale ma stamane quando sono andato a controllare era diventata biancastra, c’erano degli aloni bianchi cosi ho ripreso acqua e straccio e ho risciaquato solo con acqua ma come si asciugava si ripresentavano questi aloni bianchi!!!
    Come posso risolvere? No ho effettuato nessun trattamento e ancora la devo stuccare… aiutami ti prego

  440. Luca Scainelli 22/05/2014

    Ciao Nando
    Devi usare questo per la pulizia di fondo poi questo per la protezione.
    Anche questo può tornare utile

    Quando avrai ricevuto il tutto ti spiegherò come fare.

    ciao

  441. nancy 24/05/2014

    Salve, ho bisogno di un consiglio. Il pavimento in cotto posto in terrazza all’esterno di un villino di campagna circa 20 anni fa mostra delle orribili macchie bianche su ormai tutta la superficie. Dopo la posa era stata trattata con una vernice tipo resinosa applicato con un rullo. Ho provato con un acido per la pulizia del cotto ed anche con il Rio Azzurro (con test puro su alcuni punti) senza variazioni. Come posso recuperare il pavimento?

  442. Luca Scainelli 26/05/2014

    Ciao Nancy
    Mandami delle fotografie.

    ciao

  443. Anna B. 29/05/2014

    Ciao Luca, in salotto ho un pavimento in cotto molto vecchio che circa un anno e mezzo fa ho fatto ritrattare completamente. Nonostante la spesa il risultato non e’ mai stato esaltante! Il pavimento appariva disomogeneo, ed ha iniziato a rigarsi quasi subito, le fughe avevano colori diversi come se alcune fossero state pulite ed altre no! Ora la situazione e’ ulteriormente peggiorata in alcuni punti le fughe sono salate e sono apparse macchie bianche,sali di risalita mi dicono (abito vicino al mare)
    Prima del trattamento utilizzavo la cera ed il pavimento era sempre bellissimo! l’ho ritrattato per non dare più la cera e invece… Aiuto non so più cosa fare!

  444. Mari 29/05/2014

    Salve,da poco più di un mese mi sono trasferita in una villetta con un pavimento in cotto spagnolo. Il problema è il cucinino e la zona pranzo, tutto costellato di vecchie macchie scure (che non so cosa siano, ma presumo siano di sostanze oleose, visto che sono concentrate tutte in cucina e dove c’era il tavolo). non ho la più pallida idea di come trattarle, perchè sono tante e non se ne vengono con i normali detersivi. Vorrei tanto eliminarle, perchè il pavimento sembra perennemente sporco ed in più in alcune zone, soprattutto quelle di passaggio, le mattonelle sono anche opache!
    Dulcis in fundo, nella zona centrale del soggiorno, si è versato un prodotto contenente candeggina, con la conseguenza che in controluce si vedono macchie opache! Che posso fare per risolvere il mio problema? Non ho mai avuto un pavimento in cotto e vorrei usare i prodotti giusti, visto che la casa non è mia e non voglio rovinare il pavimento ulteriormente. Grazie mille

  445. Luca Scainelli 30/05/2014

    Ciao Anna
    Mandami delle fotografie che vedo cosa si può fare.

    ciao

  446. Luca Scainelli 30/05/2014

    Ciao Mari
    Mandami delle fotografie ma da quello che mi dici dovrai rifare il trattamento che consiste nella pulizia di fondo con questo, questo e questo.
    Per la protezione puoi usare questo per un effetto completamente naturale oppure questo per un effetto leggermente lucido.
    Anche il libro ti potrà servire.

    Quando avrai ricevuto il tutto ti affiancherò nelle operazioni per riportare il tuo pavimento allo splendore che solo un cotto ti può dare.

    ciao

  447. federica 18/06/2014

    Ciao Luca, vorrei sottoporti un problema che ho con un pavimento in cotto fatto di recente. Ho commesso l errore di passargli un prodotto impearmeabilizzante stopper solo dopo circa 20 giorni e sono subito comparsi aloni bianchi di salnitro. Ho privato con tutti i tipi di sgrassanti senza ottenere risultati. Vorrei chiederti: quale prodotto c e che possa rimuovere l impermeabilizzante e riportare il mattone al suo stato originale, quindi eliminare gli aloni? Grazie della disponibilità!

  448. Luca Scainelli 19/06/2014

    Ciao Federica
    Mandami delle foto.

    cio

  449. Gianni 01/07/2014

    Ciao Luca, ho lo stesso identico problema di Federica,ho commesso anch’io l errore di passargli un prodotto impearmeabilizzante e sono subito comparsi aloni bianchi.Quale prodotto c e che possa rimuovere l impermeabilizzante e riportare il mattone al suo stato originale, quindi eliminare gli aloni? Grazie della disponibilità!

  450. Luca Scainelli 01/07/2014

    Ciao Gianni
    Mandami delle fotografie e considera che dovrai rifare il trattamento protettivo.

    ciao

  451. Anna 10/07/2014

    Per sgrassare e disinfettare, usate amuchina spary, ve lo consiglio!

  452. Lesley 18/07/2014

    Ciao…mi hanno messo i pavimenti e rivestito la scala interna con i piastrelle tipo cotto giallastro…non e stato fatto nessuna trattamento.Mi dici cosa devo fare x trattarlo perche lavandolo normale rimani brutta.
    Grazie

  453. Alfonso 21/07/2014

    Cosa posso fare per eliminare macchie di acqua ed umidità dal cotto.

  454. Alfonso 22/07/2014

    Ciao Luca, parti del mio pavimento esterno in cotto, già trattato, sono come macchiate da aloni di acqua e di umidità ….chi mi ha fatto il trattamento mi invita a rassegnarmi perché a suo dire questa è la natura del cotto.
    Vi è qualche prodotto che puoi consigliarmi ?
    Il Pavimento presenta il problema nelle sue parti non coperte dal porticato ed in prossimità di un prato inglese regolarmente innaffiato !
    Grazie!

  455. Luca Scainelli 22/07/2014

    Ciao Alfonso
    Mandami delle foto

  456. Luca Scainelli 22/07/2014

    Ciao Lesley
    Prova a mandarmi delle fotografie che vediamo.

    ciao

  457. Alfonso 26/07/2014

    Foto inviate

  458. Luca Scainelli 26/07/2014

    Ciao Alfonso
    A che indirizzo le hai mandate ?

  459. Alfonso 26/07/2014

    lospecialistadelpulito@gmail.com

    I email mittente:al.dicarlo1@gmail.com

  460. Alfonso 04/08/2014

    Ciao Luca, ho acquistato i prodotti da te consigliati!
    Desideravo sapere come utilizzarli e in particolare il mio dubbio è questo:
    Dopo aver passato il prodotto acido devo ripassare un idrorepellente?
    Posso irrigare il prato confinante con il cotto ?

  461. Valentina 06/08/2014

    Ciao luca, spero tu mi possa aiutare, ho da circa due mesi posato un
    pavimento in cotto fatto a mano che successivamente è stato trattato con un impermeabilizzante ma purtroppo i battiscopa presentano aloni bianchi e macchie mentre il pavimento è a posto; ho provato a togliere queste macchie ma sembra che siano sotto al trattamento. vi è qualche soluzione che mi potresti consigliare??
    Inoltre il pavimento era a posto ma mi hanno versato del caffè per terra accidentalmente e me ne sono accorta solo qualche giorno dopo, pur essendo trattato mi è rimasta la macchia, ci sono soluzioni??

  462. Valentina 06/08/2014

    Scusa solo un’altra informazione, a mia insaputa il pavimento in cotto fatto a mano è stato lavato con acqua e aceto poco tempo dopo il trattamento…ma gli acidi non sarebbero nocivi per il cotto trattato dopo la posa?? con che prodotti bisognerebbe lavarlo?? è vero che si può usare il sapone di Marsiglia??
    scusa le mille domande ma non ho mai avuto questo tipo di pavimento. Grazie in anticipo.

  463. Luca Scainelli 06/08/2014

    Ciao Valentina
    Il pavimento è al piano terra ?

  464. alessandra 15/08/2014

    Vorrei sapere se l’acqua bollente potrebbe causare macchie bianche sul cotto.Grazie

  465. Samuele 16/08/2014

    Salve luca, ho macchiato il pavimento di cotto all’esterno di casa (cotto trattato) con piccole macchie di vernice per ringhiere colore grigio:cosa posso fare per grattarle via dato che si sono formati dei rimasugli superficialmente e ben compatti?
    Ho provato appena con l’acquaragia ma nn è venuto via e forse sarebbe troppo aggressivo…
    Fammi sapere

  466. Luca Scainelli 16/08/2014

    Ciao Samuele
    Devi usare questohttp://www.lospecialistadelpulito.com/shop/antigraffiti/vis-antigraffiti-750-ml/

  467. Marco 18/08/2014

    Ciao Luca,
    abito in fitto su una mansarda con esterno un terrazzo in cotto a cui manca manutenzione da un bel pò. Malauguratamente la rottura di una conduttura ha fatto versare olio e residui sul cotto. Pensando di far del bene, da gran ignorante, ho versato sgrassatore del tipo chantecleir che ha macchiato il cotto di un colore tra il nero ed ol grigio. Ho comprato in detergente per il cotto che ha solo tolto l’alone dibunto. Cosa posso fare prima che la proprietaria rientri dalle vacanze? Spero tu possa aiutarmi, grazie infinite!

  468. Luca Scainelli 19/08/2014

    Ciao Marco
    Se la superficie non è molta puoi usare questo http://www.lospecialistadelpulito.com/shop/antigraffiti/vis-antigraffiti-750-ml/

  469. Valentina 22/08/2014

    Ciao luca ho visto solo ora la tua domanda, scusami, il pavimento in questione si trova al secondo piano e sono circa 50 mq, non ho specificato che prima di posare pavimento e battiscopa abbiamo tinteggiato le pareti. grazie mille

  470. Luca Scainelli 23/08/2014

    Ciao Valentina
    Mandami delle fotografie che gli do un’occhiata.

    ciao

  471. Alessandro 26/08/2014

    Ciao Luca.
    Abbiamo un pavimento in cotto con delle macchie bianche dovute all’acqua e all’umidità. Ho letto che non bisogna utilizzare l’acido muriatico (in effetti abbiamo fatto una prova e non è servito a nulla), ma l’acido tamponato. Volevo chiederti come bisogna applicare l’acido e quale prodotto utilizzare esattamente.
    Grazie di tutto in anticipo

  472. Valentina 30/08/2014

    ciao luca,
    Gentilmente mi dici dove la trovo la tua mail per mandarti le foto?
    grazie mille.

  473. Luca Scainelli 01/09/2014

    Ciao Valentina
    Manda pure lospecialistadelpulito@gmail.com

    ciao

  474. Luca Scainelli 01/09/2014

    Ciao Alessandro
    L’acido muriatico non va mai usato perché è molto pericoloso, alcuni che io definisco “piccoli chimici” lo utilizzano con la candeggina creando una nube tossica che in alcuni casi manda al pronto soccorso, quindi direi che non è mai da prendere in considerazione.
    Con la chimica non si scherza.
    Il prodotto che ti elimina l’efflorescenza in questione è questo.Tieni presente che andrà ad intaccare e a togliere anche un eventuale protezione di conseguenza dovrai rifare il trattamento protettivo, se sei al piano terra bisognerà intervenire in maniera specifica per evitare che il salnitro risalga nuovamente.

    Valuta bene ed eventualmente prepara delle fotografie del pavimento e mandamele in modo da poterti consigliare al meglio.

    ciao

  475. Valentina 05/09/2014

    Ciao luca,
    ti ho inviato le foto.
    grazie Valentina.

  476. massimiliano 09/09/2014

    Salve,
    devo trattare 70 metri quadrati di cotto esterno e dopo essermi informato sui prodotti da utilizzare ho capito che avevo due problemi fondamentali da risolvere:
    1) l’acido puro o tamponato necessario per il lavaggio del cotto può rovinare seriamente il giardino che è presente per tutta la lunghezza del marciapiede e davanti al patio.
    2) il prodotto protettivo che va steso successivamente necessita di essere posato almeno 10 giorni dopo che è stata fatta la pulizia del pavimento perché il pavimento stesso deve essere perfettamente asciutto. Sempre a causa del giardino ho un sistema di irrigazione che entra in funzione quasi tutte le sere e bagna anche il marciapiede e la superficie sotto il patio.
    Le mie domande sono relative a quanto sopra e cioè, è possibile trovare un prodotto comunque valido che pulisca la pavimentazione in cotto e non aggredisca il verde del giardino?
    Esiste un prodotto protettivo valido, da posare successivamente al lavaggio, che non necessiti di tempi di attesa cosi lunghi?
    Vi ringrazio in anticipo e rimango in attesa di una vostra risposta.

    Saluti Massimiliano

  477. Luca Scainelli 10/09/2014

    Ciao Massimiliano
    La cosa ideale sarebbe che mi mandi delle fotografie per capire meglio la situazione e perché la risposta sarà articolata e specifica riferita ai prodotti che uso io che sono questi.
    Anche questo ti sarebbe utile.

    ciao

  478. massimiliano 10/09/2014

    Ciao Luca,
    ho provveduto ad inviarti le foto, ti sarei grato se tu potessi indicarmi un prodotto specifico per il lavaggio che non aggredisca il giardino ed un eventuale prodotto protettivo che non necessiti di tempi eccessivamente lunghi dal lavaggio. (vedi mail del 09/09/2014)

  479. Luca Scainelli 11/09/2014

    Ciao Massimiliano
    Ho visto le fotografie.
    Per la pulizia utilizzerei due prodotti, il primo è questo e il secondo questo.La protezione la affiderei a questo.

    Qualsiasi prodotto che utilizzerai per la pulizia può bruciare in maniera variabile il giardino per questo dovrai fare un lavoro certosino che ti consiglierei di fare con un aspiratore come questo per evitare allagamenti distruttivi.

    Le tempistiche di asciugatura dopo il lavaggio dipendono molto dalla temperatura dell’aria.

    Se deciderai di prendere i prodotti dal mio shop avrai compreso nel prezzo l’assistenza ai lavori (telefonica) per fare le cose a regola d’arte.

    Ciao

  480. Stefano 11/09/2014

    Ciao Luca,
    Scusa il disturbo ma sono disperato perchè la mia ragazza ha pulito un pensile della cucina con Cillit bang a base di candeggina schizzando ovunque, ora il pavimento in cotto è completamente chiazzato di macchie chiare, sembra quasi che si sia decolorato.
    Cosa posso fare?
    Ringrazio anticipatamente
    Un cordiale saluto

  481. maurizio 16/09/2014

    Ciao Luca, Ho un patio esterno (ma coperto con pensilina) in cotto nella casa al mare. Quest’anno lo ho pulito e trattato con inpregnante. I miei nipotini, mangiando sul patio lo hanno macchiato di grasso facendo cadere dei cibi. Ho provato in varie maniere ma non si sono tolte le macchie. Che prodotto potrei usare e come? Qualcuno mi ha suggerito di passare della nafta e poi la segatura; questo trattamento è corretto?
    Grazie

  482. Luca Scainelli 18/09/2014

    Ciao Maurizio
    La nafta potrebbe essere l’ultimo stadio ma la eviterei accuratamente, questo ti toglie tutto.
    Ricordati che ci ho scritto sopra un libro che potrebbe servire.

    ciao

  483. valeria 23/09/2014

    Salve Luca, ho un pavimento in Gres porcellanato effetto legno mai trattato dopo la posa. Il pavimento presente diverse macchie opache ma il vero problema riguardo il fatto che ho versato dello smalto per unghie (per fortuna trasparente) che ha formato un grosso alone. Come posso eliminarlo? La Ringrazio anticipatamente.

  484. Luca Scainelli 24/09/2014

    Ciao Valeria
    In un mondo dove si cerca di far sparire le gonne dai fianchi delle donne per vendere a tutti, maschi e femmine solo pantaloni, almeno lo smalto resiste.
    Il gres porcellanato è un materiale resistente a tutto e generalmente non va trattato e tanto meno protetto. Anche se le vie del “piccolo chimico” sono infinite.

    Per il tuo problema usa questo e poi, se vuoi mantenere questo tipo di pavimento in maniera adeguata questo.

    ciao

  485. Valeria 24/09/2014

    Gentilissimo Luca, grazie mille per la celerissima risposta e per la simpatica battuta. Ciao

  486. angela 08/10/2014

    Salve. Il pavimento in cotto della mia tavernetta ha iniziato improvvisamente a tirar fuori aloni biancastri sulle mattonelle, alcune delle quali si stanno addirittura scrostando.Abbiamo provato a rompere il pavimento in qualche punto, ma on ci sono perdite di acqua. Probabilmente si tratta di umidità affiorante dal sottosuolo. Il pavimento dopo il lavaggio si presenta ormai ruvido e opaco. Che fare? Grazie. Saluti Angela

  487. Luca Scainelli 09/10/2014

    Ciao Angela
    Il pavimento si trova al piano terra ?

  488. angela 10/10/2014

    Sì tratta di una tavernetta, che in realtà è un seminterrato.

  489. Luca Scainelli 11/10/2014

    Ciao Angela
    Per risolvere il problema dovresti fare un trattamento protettivo nuovo che serve a bloccare questa umidità.
    Lo puoi fare anche tu se hai un po di pazienza utilizzando questi prodotti:
    per pulire
    per pulire2
    per trattare
    per proteggere

    Anche questo libro potrebbe servire in quanto scritto anche per aiutare che possiede un pavimento in cotto.

    Come al solito quando riceverai il tutto ti potrò spiegare come operare per ottenere il miglior risultato.

    ciao

lascia un commento


+ 8 = 9

Ecoitalia evolution s.r.l. Via Roma, 9 24020 Songavazzo BG PI 03781370162 CF 03781370162 Tel.3487919400 | [javascript protected email address] || privacy | credits
Rimons twitter widget by Rimon Habib