Lo specialista del pulito

Il miglior modo per asciugarsi le mani nei locali pubblici e privati.

pubblicato il 13 07 2012 | Comments 0

Se andiamo a dare un’occhiata alle tante attività che ci coinvolgono tutti i giorni, non potrà di certo mancare il lavaggio delle mani, senza esagerare, nel senso che un minimo di PH lo dobbiamo lasciare sulla nostra pelle che si abitua e si auto difende più facilmente da certi batteri.

 

Il lavaggio e l’asciugatura delle mani sembrerebbe un’operazione banale ma in realtà nasconde delle parti invisibili come i batteri che si possono trasmettere se utilizziamo un sistema di asciugatura piuttosto di un altro, parliamo sempre di ecologia, sostenibilità, risparmio e di non abbattere alberi inutilmente, ma su questo punto bisogna dire che il sistema migliore rimane quello fatto con gli asciugamani di carta in pura cellulosa, quelli che togliamo dal distributore e gettiamo nel cestino

 

Tutto comincia circa 25 anni fa, quando nelle attività incominciano ad apparire appunto i distributori di sapone e carta, tutto bene a parte gli utenti che dal distributore invece che togliere lo stretto necessario per asciugarsi le mani, toglievano spesso manciate di tovagliolini determinandone l’estinzione quasi totale dal distributore e successivamente dal locale perché il proprietario dell’attività, giustamente non può sprecare denaro inutilmente.

 

Proprio per questo motivo l’industria si è ingeniata producendo altri sistemi di asciugatura come per esempio i famosi ad aria nelle varie versioni.

 

Facendo degli studi appropriati si è però arrivati ad una conclusione che riguarda la diffusione di possibili germi o patologie anche gravi attraverso il flusso di aria che si utilizza per l’asciugatura delle mani, qui sotto ho riportato i dati precisi di quello che accade.

 

 

 

 

 

Sistema ad aria calda

Batteri sulle dita delle mani + 194%

Dispersione di batteri fino a 25 centimetri dall’apparecchio

 

Mani asciutte al 90% in 47 secondi

 

 

 

 

Sistema a getto d’aria

Batteri sulle dita delle mani  + 42%

Dispersione di batteri fino a 2 metri dall’apparecchio

 

Mani asciutte al 90% in 10 second

 

 

 

 

Asciugamani di carta

Batteri sulle dita delle mani  – 76%

Nessuna dispersione di batteri

 

Mani asciutte al 90% in 10 secondi

 

Per chi volesse approfondire l’argomento vi consiglio di leggere la ricerca dell’ European Tissue Symposium dove anche attraverso dei grafici sono state spiegate le dinamiche precise.

 

 

 

 

Copyright © 2012 Lo Specialista del Pulito

Immagini collegate:



Condividi:

Nessun commento presente.

lascia un commento

Inserisci il codice di controllo *

Ecoitalia evolution s.r.l. Via Roma, 9 24020 Songavazzo BG PI 03781370162 CF 03781370162 Tel.3487919400 | [javascript protected email address] || privacy | credits
Twitter widget by Rimon Habib - BuddyPress Expert Developer