Lo specialista del pulito

La Fornace Brioni che dal lontano 1883 produce il cotto fatto a mano che sono andato a prendere per la mia cantinetta.

pubblicato il 15 03 2013 | Comments 0

 

Nell’era della tecnologia avanzata che corre alla velocità della luce facendo balzi da giaguaro non si è ancora in grado, quando si scattano fotografie o si registrano filmati, di catturare i profumi nell’aria.

 

Pensate che bello sarebbe poter archiviare il profumo dell’aria dopo un temporale, il profumo della salsedine che ti invade quando, dopo un anno, raggiungi a piedi nudi correndo nella sabbia, la tua spiaggia preferita, oppure quel profumo di vegetazione mentre, da bambino, ti arrampichi sull’albero più alto dove hai costruito il tuo primo fortino, nascosto in mezzo ai rami pieni di foglie dalle quali ti fai proteggere.

 

Pensate come sarebbe bello registrare il profumo che scaturisce dall’intreccio amoroso con la vostra donna o con il vostro uomo, unico e quasi irripetibile perché deriva da voi due, in quel momento che si cristallizza nel tempo e quindi mai più riproducibile.

E che dire dell’erba appena falciata o della terra appena bagnata dal temporale, ma speriamo non ci si arrivi mai, voglio avere ancora il gusto dell’irripetibile, di quel momento che è come un grande contenitore dove sono immersi tutti gli elementi di ogni istante della nostra vita che lo rendono unico,  e solo in parte registrabile, infatti neanche il nostro stato d’animo è riproducibile.

 

Allora mi proietto in un posto dal sapore e dai profumi antichi, anche la luce mi pare antica, infatti il sole è sempre quello che illuminava dalla notte dei tempi, accompagnato da Alessio Brioni sono a Gonzaga, in provincia di Mantova, patria di una delle più note famiglie principesche d’Europa, i Gonzaga dove esiste una vecchia fornace nella quale si producono le mattonelle in terra cotta, proprio come si faceva una volta infatti è attiva dal lontano 1883.

 

Gli strumenti sono ancora primordiali perché non si possono sostituire, solo cosi si potrà ottenere una mattonella fatta a mano, pensate che serve solo terra e acqua come 3mila anni fa niente additivi, colori artificiali o altre porcherie, solo quello che ha creato la natura.

Vedendo questo fango ti viene voglia di immergerci le mani e di giocare come quando, da piccoli, si giocava con il pongo.

 

C’ è l’impastatrice, come quella che vi sara capitato di vedere nei panifici, quelli che usano mescolare ancora la farina con l’acqua per poi, dopo l’impasto e  lunga lievitazione fare un pane profumatissimo.Ma ne esistono ancora?

 

Anche il forno è indispensabile per l’asciugatura dei manufatti, è enorme, tipo monolocale dove i mattoni restano anche per più giorni a perdere l’umidità per diventare immortali.Si perchè poi da quando saranno posati sopravviveranno al posatore e al padrone di casa, cosi comi quelli che o preso per me e la mia cantina sopravviveranno a me stesso, ma anche questo mi piace, infatti il giorno che poi li ho fatti posare, dal piastrellista di fiducia ero li a pensare a chi  fra 100 anni appoggierà i suoi piedi dove, fin che ho avuto la forza per farlo, li o appoggiati io.

 

Sul pavimento la terra cotta, sulle pareti mensole in legno antico, nel senso che il mio falegname l’ha recuperato da demolizioni di vecchie abitazioni al mio paese, Parre in provincia di Bergamo, si perché io sono un montanaro con lo sguardo da cittadino 2.0.

 

Mi piace la polenta, le uova raccolte ancora calde e l’insalata la preferisco dal mio orto che curo in estate con fatica ma tanta soddisfazione perché vuoi mettere, il sapore è diverso, più buono, genuino e poi con tutta la fatica che ho fatto figurati con quale impegno me la condisco e mangio, con pane casareccio,  non lasciando nemmeno una fogliolina per la differenziata.

 

Copyright © 2013 Lo Specialista del Pulito

Immagini collegate:



Condividi:

Nessun commento presente.

lascia un commento

Inserisci il codice di controllo *

Ecoitalia evolution s.r.l. Via Roma, 9 24020 Songavazzo BG PI 03781370162 CF 03781370162 Tel.3487919400 | [javascript protected email address] || privacy | credits
Twitter widget by Rimon Habib - BuddyPress Expert Developer